Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Valle dell’Inferno sul Vesuvio per la Pasquetta 2019 – Difficoltà media – partenza ore 09.00 dall’uscita dell’autostrada di Torre del Greco

Per il 6° anno a Pasquetta le associazioni Vesuvio Natura da Esplorare ed Econote propongono una Pasquetta alternativa, a contatto con la natura e nel pieno rispetto dell’ambiente per il Lunedì in albis. Una giornata di festa da trascorrere insieme sul Vesuvio per gli amanti del verde nel rispetto della natura e del luogo che ci ospita per la giornata di Pasquetta con una escursione nella Valle dell’Inferno, adatta a tutti a partire dai 12 anni di età.

Come sempre i posti a disposizione sono limitati e per partecipare è obbligatoria la prenotazione a info@econote.it (la prenotazione sarà completa alla ricezione di un messaggio di risposta lasciando nome, numero di persone e numero di cellulare).
Info e prenotazioni per la Pasquetta 2019 inviare mail a info@econote.it indicando nome, numero di persone e contatto telefonico. Quota per l’escursione di Pasquetta 15 euro adulti (maggiori di 12 anni).
Punto d’incontro per i prenotati ore 9.00 del 22 aprile alla Rotonda dell’autostrada di Torre del Greco, le auto si lasciano al parcheggio di quota 800m (5 euro sosta veicolo) , poi si sale a piedi o con navetta (1 euro a tratta).

Valle dell'Inferno

Valle dell’Inferno

L’eco escursione nella Valle dell’Inferno per Pasquetta 2019

Una suggestiva escursione attraverso la Valle dell’Inferno, una parte della grande Valle del Gigante che separa il Vesuvio dall’antico vulcano del Somma.
Durante la passeggiata osserveremo bellissime formazioni vulcaniche, miceti, tracce di animali, lave risalenti a diverse eruzioni che hanno interessato i primi del ‘900, fino a giungere alla cosiddetta “lava spaccata”, il crepaccio che frattura il blocco lavico risalente al 1929, a ridosso di bellissime formazioni di lave a corda e strati di lapilli e minerali.

Scheda breve percorso

Lunghezza Complessiva: 5.000 m a/r
Dislivello: 150 m
Quota Massima: 971 m slm
Tempi di Percorrenza: 5 h a/r
Difficoltà: media

Cosa si può fare
Passeggiare, fare fotografie, fare domande, ascoltare le guide escursionistiche naturalistiche, rilassarsi, scoprire la natura, osservare flora e fauna.
Cosa non si può fare
Accendere fuochi o braci, abbandonare rifiuti, urlare o utilizzare mezzi rumorosi, disturbare e raccogliere specie di flora e fauna, bivaccare.

Come equipaggiarsi per l’escursione
Abbigliamento a strati, maglietta, maglione o felpa, k-way, cappuccio o cappello, scarpe dalla suola non liscia. Zaino e non tracolla. Acqua, un piccolo spuntino, macchina fotografica, telo per sedersi, sacchetto per portare via i rifiuti.

N.B. L’escursione non è compresa di visita al Cratere del Vesuvio. Ma dopo la visita, chi lo desidera potrà liberamente visitarlo (info utili: 10 euro intero, 8 euro ridotto per bambini di altezza inferiore a 1,20m, o residenti nei 13 comuni del Parco con esibizione di carta d’identità). 

Fonte sito web “Econote

Evento Facebook

Potrebbe interessarti

{wpFooter} {!$options->theme->footer->customJsCode}