PaNeapolis: la festa del pane a Napoli da non perdere

Tra gli eventi da segnalare a Napoli c’è sicuramente la festa del pane, PaNeapolis. Si tratta di un evento da non perdere assolutamente.

Andiamo dunque a scoprire tutto quello che c’è da scoprire su un evento straordinario che mette al centro un alimento fondamentale della nostra dieta.

pane e festival
PaNeapolis, Festival del Pane (Jammway.it)

Si tratta di una festa gratuita a Piazza Mercato nel centro storico della città del sole, una delle più belle d’Italia. Con trenta gazebi di associazioni e realtà editoriali troverete convegni, spettacoli, esposizioni e molto altro con la possibilità di confrontarvi con modi di fare anche differenti legati proprio a un alimento che consumiamo tutti i giorni da sempre.

Protagonista della consulenza artistica sarà Gianni Simioli con un attesissimo concerto tenuto da Ciro Sciallo e un altro con protagonisti i Bottari di Macerata Campania. Insomma giorni straordinari che potrebbero permetterci di riscoprire antichi sapori e anche di sfruttare un alimento normale in modalità differenti. L’appuntamento della prima edizione di questo festival durerà cinque giorni dal 15 al 19 maggio e sarà appunto dedicato interamente al pane.

PaNeapolis, cosa c’è da sapere sull’evento?

PaNeapolis è dunque una manifestazione a ingresso libero che permetterà di confrontarci con il pane in tutte le sue sfaccettature. Non mancheranno ovviamente possibilità di dibattiti con esperti del settore, degustazioni di tipi differenti di alimenti legati sempre al mondo del pane, workshop per imparare a fare diverse cose tra cui appunto il pane, presentazione di libri, competizioni tra scuole e anche dei giochi.

Pane e festa
La festa per eccellenza del pane (Jammway.it)

L’evento sarà suddiviso in varie aree tra cui una per i convegni, una per gli spettacolo, una per i laboratori e quella più grande che conterrà i trenta gazebi espositori provenienti dalle varie regioni d’Italia. Non si tratta dunque solo di pane prettamente campano, ma ci sarà spazio anche per altre realtà molto importanti sotto ogni punto di vista.

Sono numerosi gli eventi che descriverli tutti è davvero difficile, ma partendo dal primo giorno potrete seguire il Concerto “Un filone napoletano” a cura dell’Ensemble Theaomai con successivamente l’animazione anche per i più piccoli e la presenza di tante persone interessanti che possono portarci all’interno di un percorso intenso in un mondo poco conosciuto ma in realtà pieno di possibilità interessanti.

Insomma c’è qualcosa di molto interessante di cui godere in un’Italia che si avvicina all’estate e si apre con dei protagonisti d’eccezione legati anche al mondo della cucina. Vedremo che successo avrà e se sarà solo la prima di tante edizioni come ci aspettiamo.

Impostazioni privacy