Rustico Napoletano: dolce salato!

Il rustico napoletano è un perfetto connubio tra dolce e salato che delizia ogni tipo di palato. Il prodotto campano giusto per ogni tipo di occasione.

Il rustico napoletano presenta un contrasto che è una goduria per le papille gustative, la parte dolce dell’esterno del rustico si sposa perfettamente con il ripieno dal gusto salato dell’interno.

rustico da mangiare
Rustico napoletano e ricetta (Jammway.it)

Un’esplosione di sapori ben distinti tra loro, molto spesso è preparato in monoporzioni, ma nulla vieta di realizzarlo in una tortiera.

Il nostro dolce salato, può essere gustato in ogni momento della giornata, dalla mattina fino a sera, per il rustico è sempre ora.

RICETTA Rustico Napoletano

Ingredienti: 500 gr di farina per dolci, 200 gr di burro, 200 gr zucchero, 4 tuorli, scorza di limone, una bustina di vaniglia

Ingredienti per il ripieno: 500 gr di ricotta, 250 gr di formaggio grattugiato (pecorino e parmigiano), pepe, 250 gr di salame napoli, 250 gr di prosciutto cotto, 3 uova

Preparazione pasta frolla

1. su un tavolo da lavoro setacciate la farina, radunatela in un solo punto e formate una specie di cratere nel centro;

2. nel foro ottenuto versate la buccia di limone grattugiato, il burro ben freddo, la vaniglia, lo zucchero e le uova;

3. iniziate ad impastare, facendo assorbire tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio, morbido ed omogeneo;

4. formate una palla e avvolgetelo nella pellicola, ponete in frigorifero per almeno 2 ore;

Preparazione per il ripieno

1. in una ciotola versate la ricotta e con l’aiuto di una forchetta ammorbiditela;

2. aggiungete i tuorli d’uovo e sbattete il composto con l’aiuto di una frusta;

3. tagliate i salumi e cubetti e uniteli al composto ottenuto insieme ai formaggi;

4. quando sarà il momento, cospargete un piano da lavoro di farina e con l’aiuto di un matterello stendete la frolla;

5. prendere gli stampini o una tortiera che si apra al lato e imburrateli;

6. aiutandovi con il matterello, prendete 3/4 della frolla ottenuta bucherellatela con una forchetta e ricoprite gli stampini o la tortiera;

7. versate il composto di ricotta, salumi e formaggi e riempite gli stampini o la tortiera;

8. ricoprite sempre con la restante parte di frolla la parte superiore e richiudete bene;

9. con l’aiuto di una forchetta bucherellate la parte superiore;

10. spennellate con l’aiuto di un pennellino, il tuorlo d’uovo sulla superficie superiore;

11. cuocere in forno preriscaldato 25 minuti a 170°;

Buon appetito

Impostazioni privacy