Bridgerton a luci rosse: le scene più piccanti che potremo vedere nella terza stagione

Bridgerton torna su Netflix e lo fa, fin dal principio, con una storia molto avvincente sia nel racconto che nella scenografia.

Le storie d’amore dei protagonisti incontrano risvolti inaspettati e anche piuttosto piccanti, come mostrano alcune immagini delle prime puntate già disponibili sulla piattaforma streaming e quelle di anticipo per i contenuti che saranno pubblicati a giugno.

Bridgerton a luci rosse scene piccanti
Svolta sensuale: quali sono le scene più piccanti di Bridgerton (jammway.it) Foto Ansa

Una stagione così “calda” che l’azienda ha scelto di suddividere in due grandi blocchi per tenere il pubblico con il fiato sospeso per una di quelle storie così improbabili da far sognare i fan di ogni età. A suscitare l’attenzione del pubblico è anche il risvolto a luci rosse che ha preso, per alcuni protagonisti, la terza stagione.

Bridgerton a luci rosse: le scene piccanti infiammano la terza serie

Il giorno 16 maggio la terza stagione di Bridgerton è stata rilasciata ufficialmente ed è arrivata sulla piattaforma, facendo impazzire i fan che attendevano il seguito da molto tempo. Sicuramente tra i tanti dettagli ciò che è sembrato avere un ruolo rilevante in questa terza stagione è stato non solo il lato amoroso delle vicende, ma anche i momenti piccanti.

Bridgerton scene più piccanti terza stagione
Bridgerton, la terza stagione fa impazzire tutti anche grazie all’aggiunta di scene piccanti (jammway.it) Foto Ansa

Il motivo c’è ed è chiaro oggi perché è stata fatta questa scelta stilistica. Per la seconda serie erano state mosse delle critiche specifiche. Gli spettatori si erano lamentati di ambientazioni e storie che, seppur verosimili con il tempo storico a cui fanno riferimento in cui l’amore era ovviamente più pudico e meno libero, erano quasi prive di contatto fisico. La cosa è apparsa inverosimile e quindi c’è stata immediata la risposta degli addetti ai lavori che in questo caso sono stati molto più espliciti. Niente di volgare o inappropriato chiaramente, è una serie tv per la famiglia, ma nei primi quattro episodi si contano circa sei minuti dedicati all’amore fisico in ogni sua forma.

Questo anche per rendere più travolgente e anche veritiero il rapporto tra i vari protagonisti. Per appassionare il pubblico è necessario inserire un po’ di brio e anche queste scelte stilistiche piacciono. Se quindi nelle prime puntate (per chi ha avuto modo di divorare la terza serie) è già possibile farsi un’idea di questo cambiamento, sicuramente quelle seguiranno saranno ancor più interessanti e scoppiettanti.

In particolare vedremo la storia tra Penelope Featherington e Colin Bridgerton che, finalmente, da migliori amici diventano una coppia. Ci sono volute ben tre stagioni ma alla fine è andata, non senza turbolenze. I due però sin dal principio si spingono lontano, non solo emotivamente.

Tra le scene più piccanti in assoluto che vedremo nella terza stagione c’è sicuramente l’incontro tra Penelope e Colin in carrozza, con il rischio di essere beccati dalla famiglia, e quella che vede protagonista sempre Colin che ha un rapporto con due prostitute. A quanto pare se nella seconda stagione c’è stato un malcontento generale per la pudicizia del racconto, gli spettatori avranno modo di trovare questa terza e nuova serie sicuramente molto realistica e piccante.

Impostazioni privacy