Posiziona queste piante sul davanzale e dirai addio a un problema fastidiosissimo in estate: davvero geniale

Le piante svolgono un ruolo cruciale non solo nel purificare l’aria, ma nella gestione di una serie di problemi comuni e molto fastidiosi.

L’arrivo dell’estate porta sicuramente una temperatura più gradevole, la possibilità di vivere l’aria aperta, ma ha anche una serie di contro. Caldo umido fastidioso per la pelle tutto il giorno, insetti ovunque soprattutto di sera, pollini che si diffondono rapidamente anche dentro casa, tutte questioni che sono sicuramente un grande disturbo per tutti.

piante contro fastidioso problema
Piazzale sul davanzale e non dovrai più pensarci! (Foto Canva) – jammway.it

Per ovviare ad alcuni problemi ci sono sicuramente degli strumenti appositi e quindi si può risolvere senza fastidi ulteriori, ma in altri casi invece è possibile trovare delle scappatoie salutari, costano poco e soprattutto sono molto più facili da mettere in atto. Se vi dicessimo che le piante vengono in nostro aiuto?

Piante sul davanzale e addio al problema tipico in estate

Un problema che tutti vivono nel periodo tra la primavera e l’estate è l’arrivo delle zanzare. Quest’anno più che mai la paura è legata anche alla possibilità di contrarre alcune malattie in rapida diffusione nel mondo proprio a causa degli insetti. Ovviamente si può risolvere con candele alla citronella, strumenti a corrente che le tengano lontane, zanzariere e simili, ma tutto questo implica costi continuativi nel tempo, pazienza per sistemare ogni volta tutto o, nel caso specifico delle zanzariere, un costo specifico da voler destinare a questa problematica.

Sicuramente si può pensare di installare delle zanzariere di tipo economico ma queste valgono ciò che costano, si rimuovono, cadono e alla fine comunque le zanzare entrano. Quelle stabili ed efficaci sono costose, senza considerare poi che non si possono applicare a una sola finestra ma vanno messe ovunque, quindi la spesa si moltiplica ed è ovviamente poco idonea per tutte le famiglie. Per tale motivo bisogna ovviare al problema pensando ad un’altra opzione.

piante contro zanzare
Piazzate sul balcone come una barriera, in modo naturale allontaneranno zanzare e insetti (Foto Canva) – jammway.it

Le piante sono utilissime perché si possono mettere ovunque, migliorano l’aria in casa e soprattutto fanno da barriera naturale repellente contro gli insetti. Un aspetto da chiarire essenziale è che lo scopo è creare appunto un’intera linea contro le zanzare. Questo vuol dire che non si può collocare una sola piantina sul balcone pensando di tenerle lontane. Ovviamente tutto va rapportato allo scopo finale. Se lo spazio da tenere a bada è grande, bisogna mettere molte piante.

Tra le più utili vi sono la lavanda, che allontana tutti gli insetti e soprattutto non ha bisogno di molte cure cure, l’incenso,  una pianta molto particolare e ha un odore pungente che infastidisce qualunque tipo di insetto, la citronella che è la più tipica tra le piante per tenere lontani gli animali e infine la meno nota monarda che è molto semplice da coltivare anche se poco conosciuta, bellissima, con fiori rossi di un colore vivido spettacolare. Le sue foglie fanno scappare qualunque insetto e sono ideali anche per gli infusi.

Impostazioni privacy