Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

O’Revotapopolo un gruppo folk “fai da te”

O’Revotapopolo un gruppo folk “fai da te”

IMG_0233

Quando passa lui il popolo si “arrevota”! Non stiamo parlando di star del cinema o del pallone, ma di un gruppo popolare che ha fatto della “muina” il suo successo. O’revotapopolo, così si chiama questo gruppo folk nato ad Angri nel 1933 che è arrivato ad essere famoso in tutto il mondo, grazie alla partecipazione ad eventi internazionali. Un’incontenibile, coloratissima e intensa esplosione di vitalità invade le città. O’ revotapopolo scende nelle piazze e tra le strade con musica, balli, canti e strumenti un po’ “naif”. Al suo passare nessuno può restare indifferente, infatti, si viene catturati da questo ritmo che travolge e dall’ilarità dei componenti vestiti da Pulcinella.  IL costume spesso viene alternato con quello molto caratteristico della “campagnola” rappresentazione della tradizione.

Il gruppo folk
le foto
Le partecipazioni
info e contatti

Il gruppo folk O’Revotapopolo

L’origine del gruppo risale al 1933 dopo il raduno di gruppi folkloriscici fatto a Maiori. Di ritorno dall’evento un professore di Angri suggerì questo nome così caratteristico affermando “veramente avete arruvutat o popolo”. Nel tempo ci sono state varie sedi ma l’origine della fondazione è proprio ad Angri in via Risi, una delle strade più antiche della città. Il gruppo Folk guidato dal presidente Giuseppe D’Ambrosio è formato da 45 elementi, 15 dei quali sono veri musicisti, mentre gli altri suonano strumenti folkloristici fatti in legno, in rame ecc.. Parliamo di triccaballacche, scetavaiasse, grancassa, ma anche water, grattuge e chi più ne ha più ne metta. Questi strumenti “particolari” sono stati costruiti riprendendo gli utensili di uso comune e “facendoli suonare”. Strumenti fatti a mano con quello che si recuperava, molti in uso ancora oggi hanno più di 50  anni e continuano ad essere utilizzati dopo un’attenta opera di ristrutturazione. Molti, in realtà fanno solo scena riproducendo suoni inconsueti.

Ogni evento del gruppo O’ revotapopolo richiama tanta gente ad assistere a questo spettacolo denso di tradizioni e di ilarità. Le piazze si gremiscono con centinaia di persone che ballano e seguono la parata. Bimbi sulle spalle dei genitori che battono le mani a tempo, signori di una certa età che danzano, giovani e giovanissimi che ascoltano con divertimento e rispetto la musica della tradizione. Il gruppo è seguito, infatti, anche da giovani che contribuiscono attivamente alle manifestazioni del gruppo folk. O’ revotapopolo rappresenta un Sud di gioia che deve essere più conosciuto, raccontato e soprattutto preso ad esempio. E’ bello sapere che ci sono giovani che si impegnano e si divertono per valorizzare le tradizioni e non solo per le manifestazioni a base di veline e tronisti o altri fenomeni del momento.

O’Revotapopolo all’opera

 

Le partecipazioni

O’ revotapopolo nella sua storia più volte ha valicato i confini campani, e non solo. Il gruppo folk oltre a rappresentare la regione Campania nel Carnevali e nelle feste più importanti d’Italia, come Venezia, Viareggio e Cento, è arrivato anche all’estero. Tra le loro partecipazioni più importanti ricordiamo il matrimonio della regina d’Olanda e la partecipazione al Columbus Day per due anni consecutivi. Ma il successo dell O’ revotapopolo non si ferma qui ed arriva anche sul grande schermo. Il gruppo nato ad Angri ha partecipato anche al film “Mamma Santissima” con l’indimenticabile Mario Merola, le scene furono girate tra Angri e Napoli. Questo gruppo che affascina e diverte è anche molto attivo nel sociale e una volta all’anno vestiti dei loro abiti da festa vanno a rallegrare i reparti della sede distaccata del Santobono a Pollipo.

Il gruppo folkloristico collabora con altre associazioni e scuole, con laboratori e corsi. Ma c’è un appuntamento a cui ogni anno gli angresi e non solo non possono mancare: la befana. Il 6 gennaio la città di Angri non è più una città normale, ma si trasforma in un paese dei balocchi. I pulcinella presieduti dai musici ogni anno allietano le ffeste natalizie accompagnati dalla carrozza con a bordo babbo natale e la befana che distribuiranno caramelle e dolciumi.

Di seguito le partecipazioni più importanti

Columbus Day – New York (USA)
Incoronazione Regina Beatrice Amsterdam (Olanda)
Film “O’ Mammasantissima” con Mario Merola
Trasmissione televisiva “Domenica In” Pippo Baudo – Roma
Trasmissione televisiva “Trenta ore per la vita” – Salerno
Udienza S.S. PAPA GIOVANNI PAOLO II – Roma
Carnevale di Venezia
Carnevale di Viareggio (Lu)
Carnevale di Nizza (Francia)
Carnevale di Imola (Bo)
Carnevale di Fano (Pu)
Carnevale di Cento (Fe)
Carnevale di Acireale (Ct)
Carnevale di Castrovillari (Cs)
Carnevale di Putignano (Ba)
Carnevale di Maiori (Sa)
Carnevale di Minori (Sa)
Carnevale di Sarno (Sa)
Carnevale di Mileto (Vv)
Lugano (Svizzera)
Battaglia dei fiori – Ventimiglia (Im)
Giornata della pace – Pompei (Na)
Festa dei gigli – Nola (Na)
Festa del peperoncino – Diamante (Cs)
Festa della castagna – Cosenza
Giro D’Italia Contursi Terme (Sa)
Notte bianca – S. Maria di Castellabate (Sa)
Notte bianca – Pagani (Sa)
Notte bianca – Scafati (Sa)
Palio del ciuccio – Guardavalle (Cz)
Paestum (Sa)
Sorrento (Na)
Ravello (Sa)
Taormina (Me)
Manfredonia (Fg)
Atri (Te)
Marina di Camerota (Sa)
Mosciano (Te)
Solopaca (Bn)
Vibo Valentia
Cecchina (Rm)
Grumo Appula (Ba)
Palinuro (Sa)
Lignano Flaminio (Rm)
Sabaudia (Rm)
Torre Annunziata (Na)
Polla (Sa)
Lesina Marina (Fg)
Giffoni Sei Casali (Sa)
Salerno
Ogliastro Cilento (Sa)
Maddaloni (Ce)

Per info e contatti

Se siete interessati a contattare il gruppo potete farlo visitando il sito www.orevotapopolo.it

Sede: Via Risi, 20 – 84012 Angri (Sa). Tel: 0810121431

e mail: info@orevotapopolo.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 432 iscritti

About Stefania Lombardi

Si occuperà dell’organizzazione dei contenuti presenti sul sito, curandone l'ottimizzazione per i motori di ricerca. Inoltre il suo compito prevede la progettazione della veste grafica del portale. Stefania Lombardi è laureata in Turismo. Grazie a questo percorso ha acquisito buone conoscenze in materia di programmazione delle politiche per il turismo. Ha esperienza nell’ambito del Web Marketing e del Seo avendo lavorato presso un’agenzia on line di viaggi. Nutre un grande interesse per le tradizioni e feste popolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati