Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Raito: la frazione di Vietri sul Mare baciata dal sole

Raito: la frazione di Vietri sul Mare baciata dal sole

Passeggiando per le bellezze Campane, non potete non far tappa in una piccola ma stupenda frazione di Vietri Sul Mare, Raito, una posizione privilegiata per ammirare il golfo. “Raito, benefico per i malati” (Raito, salus infirmorum) è la scritta che accoglie i visitatori e i turisti e che segna “l’ingresso” al paese.

La piccola Raito è conosciuta in tutto il mondo per le bellezze delle sue scalinate che infatti sono l’unico modo per poter girare e visitare il paese, che possiede in tutto solo due strade, ben collegate però dai mezzi di trasporto pubblico vietresi.

Raito

Raito. Foto di Fabio

Raito, deriva dal latino “ragitus”, ossia baciata dal sole: in quanto è esposta per l’intero arco della giornata alla luce del sole. Patrimonio dell’Unesco, insieme alla Costiera Amalfitana è senza ombra di dubbio una delle bellezze più belle e spettacolari della nostra Regione.

[amazon_link asins=’B01LZRCOZK,B077PQSHYW,B01F8LGUDQ,B06XV9CVY1′ template=’ProductCarousel’ store=’uyutiuiiu-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cf2fe813-326c-11e8-9a68-9bf66679468c’]

Villa Guariglia

Uno dei monumenti più importanti di Raito, è senza ombra di dubbio Villa Guariglia (diventata famosa anche grazie alla Fiction Capri), che prende il suo nome dall’antico nobile proprietario Raffaele Guariglia che la donò all’Amministrazione Provinciale di Salerno. Fu residenza di Vittorio Emanuele III durante la seonda guerra mondiale e dopo la morte dell’ambasciatore, il Centro di Studi Guariglia diventò meta prestigiosa per studiosi del calibro di Raffaele Cantarella e Giovanni Pugliese Carratelli.

Villa Guariglia

Villa Guariglia

Oggi, la villa ospita il Museo della Ceramica, dove al suo interno potrete trovare: vasellame concepito per uso quotidiano; il grosso delle produzioni di quello che va sotto il nome di “periodo tedesco” per le ceramiche salernitane; un incredibile assortimento di oggetti in ceramica a tema religioso.

La Villa è caratterizzata per la sua conformazione a terrazzamenti, da dove si può ammirare un panorama fatto di mare e paesini arroccati sulle pareti dei Monti Lattari.

Convegni, mostre, concerti e spettacoli sono solo alcuni degli eventi che riaccendono i riflettori su questo splendido palazzo. Per la musica due sono gli eventi: il Concorso Pianistico Internazionale “Vietri sul Mare – Costa Amalfitana” con il relativo “Premio di Esecuzione Pianistica Antonio Napolitano” ed i “Concerti d’estate a Villa Guariglia” finalizzati al turismo.

Per maggiori informazioni su dove mangiare e dormire consultate il sito Costiera Amalfitana 

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 664 iscritti

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati