Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Spaghetti alla Nerano

Spaghetti alla Nerano

Gli spaghetti alla Nerano sono un primo piatto semplice e gustoso della cucina campana, e furono “inventati” a Nerano, un paesino della penisola Sorrentina. La ricetta in sè non è complicata, ma bisogna stare attenti a dei piccoli dettagli, che possono far la differenza. In primis bisogna stare attenti alla frittura delle zucchine, e in secondo luogo, il tipo di formaggio usato, dev’essere il provolone del monaco, che si scioglie durante la mantecatura finale conferendo un’incredibile cremosità al piatto.

Spaghetti alla Nerano

Spaghetti alla Nerano

Ingredienti:

Ricetta x 4 persone:

350 gr di spaghetti, 4 di zucchine, 250 gr di provolone del Monaco, 1 spicchio di aglio, olio di oliva q,b,  sale q.b, pepe, burro e basilico

Procedimento:

Per prima cosa iniziate con la frittura delle zucchine, tagliate a rondelle sottili in abbondante olio d’ oliva. Man mano che si dorano, scolatele con una schiumarola, e mettetele in una ciotola alternando gli strati delle diverse “fritte” con dei fiocchetti di burro.

Grattugiate il provolone del monaco grossolanamente e mettete da parte

Iniziate la cottura della pasta

In una padella antiaderente dai bordi alti, riscaldate un filo d’olio insieme ad uno spicchio d’aglio

Togliete l’aglio e aggiungete la pasta ben al dente (conservate due mestoli di acqua di cottura) e le zucchine

Dopo un paio di minuti aggiungete il provolone e un pò di acqua di cottura in modo che il formaggio si sciolga ben bene, creando una salsina molto cremosa.

Impiattare gli spaghetti alla Nerano e servite subito aggiungendo del basilico fresco ai piatti.

 

Fonte Misya.info

 

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati