Sorbillo riapre dopo la bomba e offre pizze gratis

0
89

“Nonostante la bomba….in meno di 48 ore riapro. Nonostante le cattiverie, la gelosia e la violenza ancora una volta trovo la forza di rialzarmi per dare un segnale forte a tutto il settore commerciale e sociale di forza e determinazione. Non mi piango addosso, sono demoralizzato e perplesso ma non perdo la fiducia verso le istituzioni e le forze dell’ordine che amo. È stata questa un’altra esperienza di vita, forse avete un po’ bisogno di me, attraverso me trovate la forza e lo stimolo, vi confido che anche io ho bisogno di voi… Restiamo uniti, facciamo rete, confrontiamoci, denunciamo! Solo così possiamo farcela.”

Con queste parole il Pizzaiolo Napoletano Gino Sorbillo, oggi ha riaperto al pubblico, che è stata accolto con pizze gratis e un grande sorriso da parte del proprietario della storica pizzeria, che ancora una volta ha dato “uno schiaffo morale” a chi con un gesto così “infame” voleva incutergli “paura e terrore”.

“Venite a Napoli, non ci sono solo le bombe, ci sono tante cose bellissime. Venite a investire in questa città. Io ricomincio come fosse il primo giorno, anche se la mia famiglia vive e lavora ai Tribunali da cento anni”.

“Questo è il mio quartiere e salvo rare occasioni non abbiamo mai avuto problemi. Io resto a Napoli e vado avanti”. “

Molte le persone che hanno dimostrato il proprio affetto a Sorbillo, che siamo sicuri ripartirà più forte di prima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here