Anche in Campania si scia: tutte le info sulla zona del Lago Laceno

0
344
Dove sciare in Campania
Dove sciare in Campania

La montagna in Campania regala esperienze speciali. A partire dai meravigliosi panorami, fino al cibo squisito e tradizionale, tutto rende le altezze Campane un gioiello straordinario.

Ma in Campania si scia?

Nonostante i tanti monti in Campania, le zone innevate dove praticare sport invernali sono poche. O ci si dirige ai confini con il Molise sui Monti del Matese, oppure l’unico luogo dove sciare in Campania è la zona del Laceno, in provincia di Bagnoli Irpino, dove è stato creato un moderno comprensorio. In questa zona dell’avellinese sorge un grande comprensorio sciistico con ben 5 impianti di risalita che coprono un dislivello di 600 metri, con punto di partenza alla quota di 1.100 metri sul livello del mare. Non è un’altezza da capogiro, ma quando la neve manca, sciare a Lago Laceno sarà comunque possibile grazie a circa 22 chilometri di piste dotate di impianti per la neve artificiale.

La struttura è anche dotata di un parco per i bambini ed un anello per lo sci di fondo di 2 chilometri. E quando sarete stanchi di sciare, potrete ammirare i paesaggi imbiancati della provincia di Avellino che nei mesi invernali da il meglio di se. Anche in estate la zona del Laceno è molto frequentata, il lago offre paesaggi incantati nei quali perdersi tra escursioni ed un piacevole pic nic. In estate gli escursionisti possono avventurarsi sulle cime circostanti e godere della splendida vista del golfo di Salerno, uno spettacolo unico.

Gli sport invernali praticati sono: lo sci alpino, lo sci di fondo,lo snowboard, lo sci alpinismo e le escursioni in ciaspole. Nei pressi degli impianti è possibile noleggiare le attrezzature necessarie a praticare gli sport sulla neve. A quota più alta, mentre si scia è possibile godere di panorami incantati uno dei quali ha creato lo slogan per  Laceno,  “l’unica località dove è possibile sciare guardando il mare”, infatti nelle giornate limpide è possibile ammirare il Golfo di Salerno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here