Sarri lascia il Napoli

0
19
Sarri
Sarri

Sarri lascia il Napoli ma non NAPOLI… Un addio che sa di malinconia!

Negli ultimi giorni non si fa altro che parlare dell’addio di Sarri, e della fine del contratto che vedono uno dei simboli di Napoli lasciare la panchina della Società sportiva Calcio Napoli.

Sarri, non era un semplice allenatore, ma un simbolo, un’icona che ha fatto sognare il Napoli e i tifosi. Un uomo che ha reso il calcio uno spettacolo, un tifoso prima che un mister…. uno di NOI insomma, che ha difeso Napoli e i Napoletani in giro per il mondo.

Ricordiamo il dito medio, che forse non da “classe” all’allenatore, ma “cavolo” rende un SIMBOLO l’uomo. Diciamocela tutta, Sarri è come Maradona… ha superato la linea che separa lo sportivo dall’uomo diventando un’ icona.

Sarri
Maurizio Sarri. Foto di CalcioMercato

Ci ha emozionato, ci ha fatto sognare, ci ha fatto sperare, ci ha fatto piangere di gioia e ci ha portato lì in alto ad un soffio dal Campionato. Credimi Maurì, non abbiamo vinto il Campionato, ma sicuro abbiamo costruito, abbiamo “distrutto” e abbiamo dimostrato cosa sia il calcio e come si gioca…

Diamo il benvenuto a Carletto, sapendo e sperando che dia e faccia il meglio che può, ma onestamente Sarri, non è sostituibile, perchè rappresenta per Napoli l’uomo simbolo che da anni si aspettava.

Ti auguriamo il meglio uomo in tuta e sigaretta a portata di mano, e speriamo che un giorno tu, il tuo gioco e la tua idea di calcio possiate tornare ad emozionarci.

Chapeau Sarri, chapeau…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here