Pappardelle alla carbonara con asparagi speck

0
30
Pappardella

I primi piatti sono sempre dei “rompicapo”, cosa posso cucinare a mezzogiorno? Cosa preparo di buono? Cosa posso “fare” per sorprendere i miei ospiti?

Ecco la soluzione giusta per voi, una pappardella alla carbonara con speck e asparagi che lascerà i vostri ospiti senza parole… mi raccomando abbondate che il bis è obbligatorio.

Pappardella

Ingredienti per 4 persone

350 gr di pappardelle, 150 gr di speck (una sola fetta), 4 uova, 300 gr di asparagi (solo la parte più dolce e morbida), cipolla, olio, sale q.b. 50 gr di parmigiano

Procedimento

Per prima cosa iniziamo a pulire gli asparagi. Una volta lavati, puliti e pareggiati, basta metterli in piedi in una pentola stretta e alta, avendo cura di lasciare le punte all’esterno dell’acqua, facendoli cuocere per 15-20 minuti.

Una volta cotti, scolateli e tagliateli a rondelle, lasciando le punte intere in modo da utilizzarle per decorare il piatto.

In una padella dai bordi alti e molto larga versate un filo d’olio e la cipolla tritata finemente a questo punto versate lo speck tagliato a listarelle e gli asparagi e saltate il tutto versando un bicchierino di vino e lasciate evaporare

Mettete l’acqua a bollire

Mentre l’acqua arriva ad ebollizione, in una ciotola sbattete le uova insieme al sale e al parmigiano

In una pentola fate bollire l’acqua e calate le pappardelle

Pochi minuti prima della fine della cottura scolate la pasta e versate il tutto nel vostro sughetto

Spegnete il gas e versate il composto di uovo mescolando velocemente

Coprite con un coperchio e lasciate riposare per un paio di minuti

Guarnite con le punte degli asparagi e servite caldo

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here