#NONFERMIAMOLACULTURA: Eventi e spettacoli online

Tantissimi artisti si sono resi disponibili a partecipare con concerti live "ognuno da casa propria" per arricchire le giornate di chi è costretto a casa in queste ore.

498
Non fermiamo la cultura
Non fermiamo la cultura

Dopo l’ultimo decreto di Conte che ferma ancora di più l’Italia, l’Assessorato alla Cultura e al Turismo organizza un’iniziativa con una programmazione online di eventi sulla pagina ufficiale di Facebook.
Tantissimi artisti si sono resi disponibili a partecipare con concerti live “ognuno da casa propria” per arricchire le giornate di chi è costretto a casa in queste ore. Mini concerti, piccole performance, workshop, sketch, presentazioni di libri, anteprime delle mostre che si stavano per inaugurare, talk con personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura.

Non fermiamo la cultura
Non fermiamo la cultura

L’iniziativa parte con l’hashtag #NONFERMIAMOLACULTURA, il palinsesto sarà aggiornato sulla pagina Fb.
Samuel Subsonica, Pau dei Negrita, il Maestro Michele Campanella, il cast artistico di Pianocity, Dario Sansone, Valerio Jovine, Maurizio Capone, Paolo Jorio in qualità di direttore del Museo Filangieri e del Tesoro di San Gennaro, il direttore del MANN Paolo Giulierini, il direttore del Real Bosco e Museo di Capodimonte Sylvain Bellenger, Zulù (99 Posse), Massimiliano Jovine (99 Posse), Marco Messina (99 Posse), Enzo Gragnianiello, Ciccio Merolla, Carlo De Rosa dei 29e30, Eugenio Bennato, Maurizio Affuso degli Rfc, Carmine D’Aniello degli ‘o Rom, Peppe Iodice, le Mujeres Creando sono solo alcuni dei nomi e delle personalità che in queste ore stanno facendo a gara per prendere parte a questo nuovo format, tutto virtuale, dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli.