Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

I Musei della civiltà contadina in Campania

I Musei della civiltà contadina in Campania

La Campania, terra felix da millenni, conserva un patrimonio di tradizioni popolari da scoprire e valorizzare. Sono molti e diversi i musei che in tutta la regione, si propongono come obiettivo la difesa del valore etno-antropologico delle nostre terre.  Luoghi che preservano la memoria del mondo rurale e che raccolgono le testimonianze materiali ed immateriali di un patrimonio da conoscere e divulgare.

Napoli CasertaSalerno Avellino Benevento

Aratro

Tradizione contadina. foto di Dacephoto

Ecco un elenco dei principali musei suddivisi per provincia:

Napoli

Si tratta di un uno dei musei più rappresentativi della storia e delle tradizioni del mondo contadino in Campania. Si trova a Somma Vesuviana e custodisce reperti e collezioni riguardanti il periodo precedente l’introduzione delle macchine agricole.

  • Museo di Pulcinella, del Folklore e della Civiltà contadina – Località Acerra (Na)

Il museo interamente gratuito, si trova ad Acerra e colleziona oggetti e reperti del lavoro agricolo ma anche testimonianze sulle tradizioni folcloristiche locali.

Un museo a Napoli, aperto soprattutto per laboratori didattici e attività formative per scuole e ragazzi. Offre numerose iniziative che coinvolgono ed avvicinano il mondo dei ragazzi agli antichi mestieri e alla cultura del mondo contadino.

Caserta

  • Museo laboratorio della civiltà contadina di Palazzo Petrucci-Novelli – Località Carinola (Ca)

Nasce come museo-laboratorio offrendo percorsi e visite guidate soprattutto per scolaresche. Si espongono  oggetti, strumenti, costumi ed aspetti della vita contadina. Si organizzano laboratori di cucina e di artigianato per spingere i ragazzi a recuperare un legame ed un contatto con una cultura che appare tanto lontana e diversa.

Salerno

  • Museo della Cviltà contadina del Cilento – Località Montecorice (Sa)

Un valido esempio di rappresentazione della tecnologia, del sistema di lavoro e produzione del mondo contadino. L’ingresso è a pagamento.

  • Museo della Civiltà contadina del Cilento- Località Felitto (Sa)

Un museo che nasce per custodire la memoria della civiltà contadina esponendo oggetti che ricostruiscono gli ambienti del mondo della civiltà rurale, servendosi di oggetti ed arredi recuperati dal territorio locale.

Il Museo nasce per conservare e valorizzare gli antichi insediamenti quali mulini, cartiere, canali,  presenti sul territorio. Un progetto che intende recuperare ed attivare il riuso di strutture pre-industriali e renderli luoghi da conoscere e visitare.

  • Museo Casa Contadina- Località Casal Velino (Sa)

All’interno del Centro storico di Casal Velino, si tratta di una abitazione di soli due vani in cui si conservano reperti provenienti dal mondo agricolo locale. L’intento è quello di promuovere la memoria e le antiche tradizioni del mondo contadino.

Avellino

  • Museo della Civiltà contadina delle arti e dei mestieri – Località Bonito (Av)

Oggetti, ceramiche, stampe, attrezzi, testimonianze conservati con cura, passione e volontà di salvaguardare la memoria contadina locale.

Benevento

  • Museo della Civiltà contadina – Località Pesco Sannitica

Un luogo particolare che offre riproduzioni degli ambienti domestici, utensili da lavoro, arti e mestieri antichi.

Conoscere queste realtà ci rende consapevoli del nostro compito di divulgatori di una cultura rurale che rappresenta la spina dorsale della nostra storia. La nostra conoscenza crea un valore aggiunto ad una cultura che nelle sue manifestazioni materiali ed immateriali  è in grado di raggiungere le future generazioni.

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati