Monte Vico Alvano, trekking tra storia e natura

16 febbraio| Monte Vico Alvano è una bellissima cima dei Monti Lattari. Trentaremi vi posta alla scoprta di un posto davvero magico.

0
221
Monte Vico Alvano, trekking tra storia e natura
Monte Vico Alvano, trekking tra storia e natura

Monte Vico Alvano è una bellissima cima dei Monti Lattari che segna idealmente il confine tra la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana. In un solo colpo d’occhio, infatti, da qui abbracciamo i due golfi.

Cammineremo per circa 4 km tra macchia mediterranea e rocce che trasudano storia: è sulle pendici di questo monte, infatti, che furono rinvenute le prime tracce umane risalenti a oltre 15.000 anni fa.

Si tratta di un percorso con un forte dislivello (400 m), ma non presenta difficoltà particolari per cui è adatto a tutti, purché si sia abituati a camminare!

Monte Vico Alvano, trekking tra storia e natura
Monte Vico Alvano, trekking tra storia e natura

INDICAZIONI

– Difficoltà: T/E (medio facile)
– Durata: 4 ore più la sosta colazione
– Lunghezza: 4 km
– Abbigliamento: a strati, scarpe da trekking o da ginnastica a suola scolpita
– Cosa portare: pranzo a sacco e acqua in abbondanza
– Non ci sono punti di ristoro
– Adatto ai bambini
– Possibilità di parcheggio gratuito lungo la strada
– Il tour viene condotto da una guida AIGAE

DOVE: Colli di San Pietro (Piano di Sorrento)
QUANDO: domenica 16 febbraio, ore 10.00
INFO: info@trentaremi.it o messaggio in pvt

Fonte testo e foto “Monte Vico Alvano, trekking tra storia e natura”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here