Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Menù del giorno di Natale: fantasia in tavola

Menù del giorno di Natale: fantasia in tavola

Dopo il cenone della Vigilia di Natale, la tradizione campana impone come ricetta la “Minestra maritata”  è definita maritata perché mai nessun matrimonio fu così perfetto, dove carni e verdure si sposano perfettamente tra di loro, uno dei matrimoni più riusciti in questo mondo. Ma oggi vi vogliamo proporre una valida ma succulenta alternativa per il vostro pranzo di Natale, da concludere ovviamente con un piatto di Minestra, altrimenti che Natale è?

Lonza e patate

Lonza e patate

Antipasto:

Il Cestino. Un bel cestino di pancetta con ripieno di formaggio e patate, un piatto dal gusto eccezionale e dalla presentazione elegante e raffinata.

Primo piatto:

Pappardelle al maialino nero su vellutata di piselli. Il sapore del maialino nero misto al dolce dei piselli farà vivere ai palati sopraffini un esperienza unica. La ricetta è facile ma dal risultato eccezionale.

Secondo piatto:

Lonza di Maiale con patate.  La lonza di maiale è una delle parti più morbide e delicate del maiale. Preparata in tanti modi è un taglio economico ma eccezionale, che certamente vi farà fare una bella figura durante i vostri pranzi o cene con ospiti. Questa versione della lonza è particolare e dal risultato eccellente.

Frutta:

Mandarini, uva, pere, mela e ananas

Frutta secca:

Pistacchi, castagne, noci, nocciole, fichi e mandorle

Dolci:

Struffoli, pastiera, mostaccioli, roccocò e tanto altro ancora …

Bevande:

Vino, acqua, spumante…

Caffè e ammazzacaffè.

 

 

 

 

 

 

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

{wpFooter} {!$options->theme->footer->customJsCode}