Massa Lubrense: tutto il fascino della Penisola Sorrentina

0
527
Massa Lubrense
Scopri le bellezze di Massa Lubrense Foto da Flickr

Massa Lubrense rappresenta un caso unico della Penisola Sorrentina. Bagnata dalle acque del Golfo di Napoli e di Salerno, vanta incantevoli spiagge e calette su entrambe le coste. Bandiera Blu da anni, a soli 5 km  da Sorrento, in questo periodo, è tra le mete prese d’assalto per le bellissime spiagge.

Possiede una posizione geografica straordinaria: tra Capri, Sorrento e la Costiera Amalfitana, è il punto di partenza perfetto per visitare anche i suoi dintorni.

massa lubrense
Massa Lubrense. Foto di Chris Battaglia 

Cosa vedere
Spiagge
Dove mangiare
Come arrivare 

Cosa vedere

massa lubrense
Borgo Marinaro Massa Lubrense. Foto di Janeau

Il nostro itinerario inizia da Piazza dell’Annunziata, che rappresenta il centro del borgo  massese. Da qui è possibile visitare la Chiesa dell’Annunziata, cattedrale fino al 1465, che è una delle chiese più rappresentative del borgo. Il belvedere dell’Annunziata è il punto panoramico per eccellenza, per ammirare Capri e la costa Massese.

Più a valle, la settecentesca Villa Murat (o Villa Rossi), da cui nel 1808 il Re di Napoli Gioacchino Murat, ospitato dal letterato Andrea Rossi, diresse l’assedio contro gli inglesi per la riconquista di Capri.

La passeggiata prosegue fino al borgo marinaro, un abitato di pescatori, che si sviluppa tutt’ intorno alla gradinata che conduce dalla Chiesa della Lobra, fin giù al mare. Un pittoresco agglomerato di case variopinte racchiuso all’ interno di un’insenatura.

Spiagge

massa lubrense
Baia delle sirene. Foto di Raffy Butterfly

Oltre ai monumenti storici della città, Massa Lubrense è conosciuta per le magnifiche spiagge dove godersi, sole mare e tanto relax.Non si può non parlare della Baia delle Sirene un angolo di costa paradisiaco, che si trova in località Marciano. La Baia è composta da una spiaggia di ciottoli ed è ricavata in una piccola insenatura, un luogo magnifico dove godersi tranquillità e relax. Proseguendo lungo la costa si può ammirare la Cala di Mitigliano, una baia incantevole, formata da rocce a picco e da una piccola spiaggia ghiaiosa. La Cala si trova nelle vicinanze di Punta Campanella. Situata in un’insenatura che affaccia sull’isola di Capri, è caratterizzata da sassi e acque limpide e cristalline. Un luogo d’ incanto soprattutto per gli appassionati di immersioni subacquee. Una delle spiagge più note della penisola è la Spiaggia di Puolo, che dista solo un paio di km da Sorrento. Ha natura mista, sabbiosa e ciottolosa ed è abbracciata da un piccolo borgo di pescatori, case colorate affacciate sul mare e ristorantini con tavoli sulla spiaggia che offrono ottima cucina locale. A 2 km dal centro e sovrastato dal Santuario della Lobra, vi è Marina della Lobra, a cui deve il nome; si tratta di un piccolo borgo marinaro affollatissimo soprattutto in estate. Pur non disponendo di una spiaggia, presenta una  scogliera che si affaccia sul mare e molti ristoranti tipici che offrono un’ottima cena al tramonto. Il borgo della Lobra si affaccia sullo scoglio del Vervece , un isolotto attorniato da acque limpide e formato da pareti a picco, un vero santuario marino. Ogni anno, nelle prime settimane di settembre, durante la Festa della Madonna del Vervece, si adorna con una corona d’alloro la statua in mare, ricordando la morte di quanti hanno perso la vita in mare. Da non perdere assolutamente è la Baia di Ieranto, situata nella parte meridionale della penisola sorrentina, un’insenatura che racchiude uno specchio di mare dalle acque cristalline ed è, secondo la tradizione omerica, il luogo mitico dove abitavano le sirene. Dal 2002 la zona fa parte del Parco Marino Protetto di Punta Campanella.

Dove mangiare

frutti di mare
Pescato locale. Foto da Flickr

Massa Lubrense offre l’imbarazzo della scelta su dove godersi un ottima cena, o un buon pranzo in riva al mare. AllaTaverna del Cantone, presso Marina del Cantone, è possibile apprezzare piatti ricchi, curati e di gran gusto. Una vera eccellenza della costa sorrentina. Funiculì Funiculà, è situato presso Marina di Lobra, un posto unico, che affaccia direttamente sul  mare, che si presenta con una location veramente incantevole e unica. Il ristorante La Torre,invece è il posto ideale per una serata romantica sotto le stelle; dalle sue terrazze infatti sembra quasi poter toccare l’isola di Capri. Per chi invece vuole assaporare le prelibatezze locali, non può prendersi i magnifici piatti di Don Alfonso 1890, locale storico che oggi è vanto per l’intera zona.

 Come arrivare

Prendere l’autostrada A3 Napoli-Salerno fino a raggiungere l’uscita di Castellamare di Stabia. Da qui seguire le indicazioni Sorrento-Penisola Sorrentina. Giunti a Sorrento seguire le indicazioni per Massa Lubrense.

Dalla Stazione Centrale prendere la Linea delle Circumvesuviana per Sorrento. Dalla stazione di Sorrento proseguire con autobus in direzione Massa Lubrense.

Scoprite la bellezza di questa terra e capirete perché è chiamata terra delle Sirene. Il fascino e l’impareggiabile bellezza dei suoi borghi, le sue acque cristalline, rubano il cuore di quanti godono di tanta preziosità.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here