Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Le zeppole di San Giuseppe

Le zeppole di San Giuseppe

Le zeppole sono un dolce tipico della pasticceria italiana, che è preparato con modalità leggermente diverse a seconda delle varie regioni. In Campania sono un dolce tipico della zona Vesuviana e sono il dolce tipico della festività di San Giuseppe.

Ci sono varie ipotesi sull’invenzione di questo dolce, e si pensa che questa, una delle tradizioni dolciaria più amate al mondo, sia nata nel silenzio dei monasteri, dove le monache con superba maestria creavano questi fiori all’occhiello della nostra pasticceria. La prima ricetta scritta risale al 1837, nel trattato di cucina napoletana di Ippolito Cavalcanti.

Che siano fritte o siano al forno a questo dolce non si dice mai di no ! 

Zeppole

Zeppole. Foto da Flickr 

Ingredienti Zeppole al forno:

1 litro di acqua, 800 gr di farina, 400 gr di sugna, 20 uova, 20 gr di sale, buccia di limone grattugiato

Ingredienti Crema pasticcera:

1 litro di latte, 10 tuorli, 2 bustine di vanillina, 100 gr di farina, 200 gr di zucchero

Procedimento Zeppole:

In una pentola capiente, mettete l’acqua, la sugna e il sale e portate a bollore

Appena l’acqua bolle, spegnete il fuoco e aggiungete la farina precedentemente setacciata, e iniziate a girare

Rimettete la pentola sul fuoco e continuate a girare fin quando l’impasto non si staccherà dai bordi della pentola

Spegnete e lasciate raffreddare

Quando il composto sarà freddo, aggiungete la scorza di limone e aggiungete le uova una alla volta, lasciando incorporare bene l’uovo prima di amalgamarne un altro.

Prendete la pasta choux e inseritela in un sac a pochè con la punta a stella e sulla carta da forno formate delle spirali partendo dal centro e girate su se stesso, formando dei cechi di circa 10 centimetri, creando una piccola punta che vada all’insù

Infornate a 200° in forno ventilato preriscaldato per circa 20 minuti, poi portate il forno a 160° e cuocete per altri 10 – 15 minuti

Procedimento crema pasticcera:

Mentre aspettiamo che le nostre zeppole siano pronte, prepariamo la crema pasticcera.

In pentolino mettete il latte, e la vanillina e portate quasi a bollore

Mentre il latte è sul fuoco, in una ciotola impastate i tuorli insieme allo zucchero e con l’aiuto di una frusta impastate rapidamente il composto aggiungendo la farina setacciata

Montate bene il composto e aggiungete il latte poco alla volta continuando a girare energicamente per evitare la formazione di grumi

Ottenuto il composto, trasferite il tutto nel pentolino e cuocere a fiamma bassa e continuate a girare fin quando il composto non si sia bene amalgamato

Quando la crema è pronta, trasferite il composto in una terrina e ricoprite con la pellicola e lasciate raffreddare

Tirate fuori dal forno le zeppole lasciate raffreddare.

Quando le zeppole e la crema saranno ben freddi, unire i composti

Prendete le zeppole e tagliatele a metà lungo il diametro e con l’aiuto del sac a pochè riempite le zeppole al centro, richiudete la zeppola e formate un ciuffetto di crema sulla parte superiore della zeppola

Spolverate il tutto con lo zucchero a velo e adagiate una ciliegina sciroppata al centro

Servite e buon appetito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati