Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

La Pastiera Napoletana: il dolce tipico Pasquale

La Pastiera Napoletana: il dolce tipico Pasquale

La pastiera napoletana è un dolce tipico della tradizione pasquale napoletana, , uno dei capisaldi della cucina napoletana.  E’ una torta di pasta frolla farcita con un impasto a base di ricotta, zucchero, uova e grano bollito nel latte. Il croccante della sfoglia, uniti al morbido del ripieno fanno d questo dolce una vera prelibatezza.

La ricetta che sto per presentarvi è per più torte, dimezzate gli ingredienti se ne avete bisogno di una quantità minore.

Pastiera di Grano

Pastiera di Grano. Foto da Flickr 

Ingredienti pasta Frolla :

600 gr di farina, 160 gr di zucchero, 2 uova intere, 2 tuorli, 260 gr di burro, un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata

Procedimento Pasta frolla:

Su un tavolo da lavoro, versate la farina, creando un piccolo foro centrale

Al centro del foro, aggiungete le uova, i tuorli, il burro, lo zucchero, la scorzetta di limone e il pizzico di sale

Impastate energicamente il composto, fin quando non otterrete un impasto liscio ed omogeneo

Avvolgete nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti

 

Ingredienti ripieno :

500 gr di grano, 750 gr di ricotta, 750 gr di zucchero, 1/2 busta di cannella, fior d’arancio, un pizzico di sale, 7 uova intere, 3 tuorli, 500 ml di latte, 100 gr di burro

Procedimento ripieno :

In una pentola dai bordi alti, versare il latte e aggiungere il grano, il burro e il pizzico di sale

Portare ad ebollizione, girando di tanto in tanto, e lasciare sul fuoco fin quando il composto non diventi cremoso

Lasciare raffreddare e aggiungere lo zucchero, la ricotta, la cannella, il fior d’arancio, e le uova

Con l’aiuto di una frusta, amalgamare tutti gli ingredienti. fin quando non otterrete un composto omogeneo

Tirate fuori la pasta frolla e stendetela con l’aiuto di un matterello ( la pasta frolla è una base difficile da utilizzare, non preoccupatevi se non riuscite a stenderla al primo colpo) e create la base della pastiera, che adagerete nella vostra teglia

Calate il ripieno, stando attente a non ricoprire i bordi della pasta frolla

Tagliate delle strisce di pasta frolla di circa un centimetro e create una specie di rete sulla pastiera, alternandole in verticale e in orizzontale, stando attente a non ricoprire l’intero ripieno

 

 

 

Cuocete in forno già caldo nella parte medio bassa a 150° per 1 h e 45′ – 50′ circa .

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 664 iscritti

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati