Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

La leggenda della Regina Verde ad Agropoli

La leggenda della Regina Verde ad Agropoli

Se pensiamo del Cilento, non possiamo non pensare alle bellezze paesaggistiche che esso offre, ma oltre alle bellezze mozzafiato del panorama, esso porta con sè storie e leggende, che vale la pena conoscere e ascoltare.

Oggi, vi vogliamo parlare dello sbarco dei Saraceni e della leggenda della Regina Verde. 

Secoli fa, I Saraceni sbarcano ad Agropoli,  meta dal forte richiamo turistico, in particolare durante la stagione estiva, quando migliaia di turisti italiani e stranieri ne affollano le incantevoli spiagge. Agropoli è il punto di partenza, privilegiato,  per scoprire i tesori del Cilento. La flotta saracena, si impadronì della città e il suo comandante, fece incoronare lui e la figlia, unica donna presente, Re della Città.

La figlia del comandante, dal nome Ermegalda, era di una bellezza che toglieva il fiato, ma aveva una particolarità il suo volto era verde, perciò venne ribattezzata la “Regina Verde”.

Molti uomini si inginocchiavano ai suoi piedi chiedendone la mano, ma la ragazza, forse dal carattere molto forte,  riservò a tutti un categorico NO.

Spiaggia Trentanove Agropoli.

Spiaggia Trentanova Agropoli. Foto di Roberto C

Un giorno, mentre la giovane passeggiava per la spiaggia di Trentanova, il suo sguardo si posò su un giovane pescatore che tirava su a riva una rete piena di pesci. Tra i due, nonostante alla giovane ragazza non fosse permesso frequentare un così umile ragazzo, scoppiò l’amore e durante i giorni avvenire i due vivevano la loro storia, lontano da occhi indiscreti, rifugiandosi in un luogo appartato.

Un brutto giorno però, mentre il giovane era in mare, una tempesta lo uccise e la Regina dopo giorni d’attesa e disperazione, decise di buttarsi in mare da una rupe. Il Dio del Mare, lì ad attenderla, la trasformò in una ninfa, che ancora oggi si dice vaghi sotto il promontorio.

I pescatori narrano, che durante i giorni di tempesta, si odano le sue grida e il suo pianto, in cerca di quell’amore ormai perduto.

 

 

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati