Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

La Fellata: ricetta e significato

La Fellata: ricetta e significato

Anche Pasqua, come ogni festività che si rispetti ha dei piatti tipici che non possono in alcun modo mancare sulle tavole dei napoletani, che ligi al rispetto delle tradizioni iniziano di buon ora a dedicarsi alla preparazione delle leccornie da gustare all’ora di pranzo.

Cosa che non può mancare in alcun modo è la cosiddetta “FELLATA” ossia una serie di salumi e formaggi tipici campani, tagliati a “felle” e disposti su un piatto da portata e appoggiato a centrotavola.

Tipici salumi e formaggi sono: salame napoli, capicollo, pancetta , provolone fresco o caciocavallo, ricotta salata, la mozzarella di Bufala e le uova sode. 

“Il salame rappresenta la ricchezza del terreno contadino, quindi, qualcosa di propizio; la ricotta salata, la comunione religiosa; le uova, invece, simboleggiano la vita e la rinascita”

Ovviamente per la scelta dei formaggi non potete che scegliere il Caseificio Martone, il top dei formaggi campani.

La fellata

La fellata

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati