Trentaremi il 19 e il 26 gennaio vi porta sul sentiero degli Dei,uno splendido “corridoio” sospeso tra la vegetazione e il mare della Costiera Amalfitana fermandoci poco prima di Nocelle.

Questa passeggiata si svolge su un percorso da secoli utilizzato dalle popolazioni locali come via di comunicazione. Prima dell’apertura della strada tra Agerola e Amalfi, sentieri e mulattiere erano le uniche vie di comunicazione tra i centri abitati di queste aspre montagne. I tracciati erano battuti da contadini ed operai che con i loro muli carichi di attrezzature agricole e prodotti della terra, attraversavano a piedi questo meraviglioso tratto. Italo Calvino descrive, il Sentiero degli Dei come “quella strada sospesa sul magico golfo delle “Sirene” solcato ancora oggi dalla memoria e dal mito”, ed è proprio con questa frase impressa su una targa in ceramica che inizia il percorso che rappresenta un vanto per l’intera Costiera Amalfitana, da dove parte anche l’itinerario della Valle delle Ferriere.

Sentiero degli dei

Sentiero degli Dei

INDICAZIONI

INDICAZIONI

– Difficoltà: T/E (medio-facile)
– Lunghezza: 6 km circa
– Dislivello: +/-150
– Durata: 3 ore + la sosta
– Abbigliamento: scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita
– Cosa portare: bottiglia d’acqua
– Il sentiero non è adatto a: chi soffre di vertigini ; cardiopatici ; chi ha problemi di pressione arteriosa ; bambini
– Fate un bel respiro e preparatevi ad ammirare un paesaggio unico al mondo!
– Il tour viene condotto da una guida AIGAE

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

DOVE: via Principe di Piemonte 81, Bomerano (frazione di Agerola). Davanti al bar Crazy Burger, proprio di fronte allo spazio dove si parcheggia. Superare la piazza Paolo Capasso e proseguire per 250 metri
INFO: info@trentaremi.it

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 471 iscritti