A CAUSA DELLE CONDIZIONI METEREOLOGICHE IL PRESEPE VIVENTE E’ STATO ANNULLATO!

 

Il Presepe vivente di Morcone è nato da un’iniziativa di alcuni giovani della locale Azione Cattolica che, agli inizi degli anni Ottanta, intesero dare un senso diverso alle loro festività natalizie. Dopo le prime ambientazioni intorno al castello medievale, esso trovò definitiva collocazione nel tipico centro storico che, per le sue caratteristiche, ben si adatta ad una manifestazione di questo tipo e, da allora l’organizzazione fu affidata al comitato “Il Presepe nel Presepe”.

Ed il 3 e 4 gennaio di ogni anno, come per magia, Betlemme rivive nelle stradine di Morcone, che di notte pare un grappolo di luci appeso al cielo. Gli antichi mestieri che hanno dato lustro alla cittadinanza, rivivono nei vecchi ambienti… ed il passato restituisce le sue ombre. Le piazzette si prestano mirabilmente ad accogliere piccoli mercati, si riaprono le antiche case signorili per riproporre calde scene di vita familiare.

Il Presepe nel Presepe

Il Presepe nel Presepe

La manifestazione, denominata “Presepe nel Presepe” perché s’innesta perfettamente in un contesto urbano-architettonico veramente unico, prevede nella seconda parte la rivisitazione delle tappe che hanno segnato il più grande evento dell’umanità: la nascita del Salvatore.

Ed in un ambiente naturale suggestivo dominato dalla maestosa “Prece” un pubblico straripante segue in religioso raccoglimento l’Annunciazione, il viaggio di Maria e Giuseppe, la Natività, l’Annuncio ai Pastori, l’arrivo dei Re Magi e la lunga e sinuosa fiaccolata dei pastori che si recano a portare doni a Gesù, rappresentato dall’ultimo bambino nato in Paese.

Ha inizio alle ore 15.30 con la visita agli ambienti ricreati nel centro storico, quindi alle ore 18.00 ed alle ore 20.00 vengono riproposte le scene della Natività, dall’Annunciazione all’arrivo dei Re Magi. La prenotazione è obbligatoria per i gruppi; gli altri visitatori devono munirsi di biglietto all’ingresso del presepe a partire dalle ore 14,30, che può essere prenotato attraverso il sito dell’associazione. 

Fonte pagina facebook “Il presepe nel presepe”

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 471 iscritti