Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Inizia il conto alla rovescia per il “festival degli antichi suoni” kermesse che diffonde la tradizione folcloristica, ancora vivissima nel piccolo borgo di Novi Velia. Il Festival è l’appuntamento per tutti i suonatori di Zampogne, Chitarre, Ciaramelle, Organetti e Flauti e Battenti che si trovino in Campania, Calabria, Basilicata oppure Puglia. Dal 30 agosto al 1 settembre il caratteristico borgo medievale, ai piedi del Monte Gelbison, nel cuore del parco del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni, che con i suoi stretti vicoletti, i portoni secolari, le chiese antiche e i suoi panorami mozzafiato ben si offre ad ospitare un evento culturale di rievocazioni storiche e tradizioni millenarie.

Festival degli antichi suoni

Festival degli antichi suoni

L’ artigianato s’ incontra con la musica di strumenti antichi,con la sana e prelibata gastronomia locale,nel più bel borgo medievale del Cilento, il tutto ”assemblato”dall’ ospitalità unica del popolo novese.

 

Novi Velia ed il festival saranno in grado di offrire tanta qualità sia musicale che culinaria ed ospitare al meglio i visitatori. Il festival degli Antichi suoni rappresenta un vero e proprio contenitore conservativo della memoria, del folclore. Ognuno qui si sente un artista e diventa un elemento indispensabile di un’unica grande orchestra, che anima Novi Velia nelle notti del festival.

Potrebbe interessarti