Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Luci e atmosfere magiche a Praiano dal  30 luglio al 4 agosto. Candele, fiaccole illumineranno un’intero borgo creando una notte indimenticabile e magica. La luminaria di San Domenico interesserà l’intero abitato di Vettica Maggiore, il complesso monumentale di Santa Maria a Castro e Piazza San Gennaro.

Praiano luminarie

Praiano luminarie

La Luminaria di San Domenico è una antica tradizione, che però stava perdendo il suo fascino a causa dell’avvento dell’energia elettrica e sostituendo le candele con le lampadine, ma fortunatamente dal 2001 è tornata alle origini con le illuminazioni a cera, che adornano le terrazze, le finestre, i giardini, le stradine, le cupole delle abitazioni e 2000 candele ogni sera il decoro di piazza San Gennaro. Nei secoli passati tutti i cittadini durante l’anno conservavano i rami secchi di tralci di vite, di alberi e arbusti,realizzando le “fascine” che poi bruciavano per l’occasione nei giardini, si conservavano barattoli di latta ,di vetro, stracci, olio e strutto irrancidito per poi realizzare le fiaccole. La Luminaria ha un preciso significato: la mamma di San Domenico, prima di partorire, sognò un cane con una fiaccola in bocca che incendiava il Mondo, a significare che il nascituro avrebbe portato in tutto il Mondo la Parola di Dio.

 

 

Potrebbe interessarti

{wpFooter} {!$options->theme->footer->customJsCode}