Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Fede e folklore, usanze e tradizioni, torna la “Festa delle Galline” dal 26 al 30 aprile 2019 a Pagani, in provincia di Salerno.
La festa della Madonna delle Galline affonda le sue radici nella storia di ognuno di noi. Una storia fatta di ricordi e di colori, di suoni, di odori e di racconti. I racconti degli anziani che ci hanno cresciuto nella devozione per la Vergine. Una devozione all’interno della quale trova spazio il profano fatto di balli e di melodie. Una storia che dobbiamo raccontare, dobbiamo tramandare nella sua purezza, nel principio che l’ha costituita e che oggi la rende speciale . 

La manifestazione rappresenta una dei riti più antichi della Campania e ad oggi, attira miglia e miglia di visitatori da tutta Italia, che accorrono ogni anno a per questa tradizionale festa.

Madonna delle Galline

Madonna delle Galline

« La leggenda narra di una frotta di galline raspanti che riportò alla luce una tavola con il volto della Vergine. Il ritrovamento fu immediatamente interpretato come manifestazione divina e ne seguì la decisione di creare un appropriato luogo di culto, che si sarebbe evoluto successivamente nell’attuale chiesa santuario. La tavola, probabilmente portata da monaci sfuggiti dall’Oriente nell’VIII-IX secolo per sottrarre le sacre immagini alla distruzione iconoclasta, poi, si sarebbe rovinata ed avrebbe determinato l’incarico ad un artista di riprodurre la tela seicentesca, ufficialmente accolta con un segno miracoloso e venerata oramai da quattro secoli. »

(G. Mancini)

Potrebbe interessarti

{wpFooter} {!$options->theme->footer->customJsCode}