Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

La seconda settimana di Gennaio fa spazio a giorni di grande festa. Infatti proprio in questo periodo cade la festa di Sant’Antonio Abate, una delle ricorrenze più sentite nella nostra Campania. Per l’occasione fuochi arderanno nelle piazze delle città raccogliendo tanti cittadini e turisti. In questi giorni non mancheranno i prodotti tipici.

Il 17 gennaio a Campagna, in occasione della festa di Sant’Antonio Abate, con l’accensione dei “fuochi” nelle piazze principali del paese si riscoprono le tradizioni popolari con tutto il loro calore. “Calore” che appartiene ad un antico rituale pagano-religioso legato ai “fucanoli”: i “falò” che nelle campagne meridionali illuminano la notte del Santo.

fuoco

fuoco

Senza nulla togliere alla spontaneità ed alla naturalezza da cui nasce la manifestazione, la Pro Loco “Città di Campagna”, con la partecipazione di volenterosi e devoti cittadini, organizzano una sagra gastronomica di piatti tipici, da tenersi in ciascun rione. Si imbandiscono tavolate su cui troneggiano la tipica “matassa e fasule”, “’a pulenta” nelle sue varie specialità, “cascavall ‘mbiccat”, squisite salsicce pesane accompagnate da “vruoccoli scuppettiati”, il tutto regolarmente innaffiato da ottimo vino locale.

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 471 iscritti

Potrebbe interessarti