Il giorno 16 gennaio 2019, vigilia della festa di Sant’Antonio Abate, in ogni frazione del Comune si accendono i fuochi, che ardono tutta la notte.

Nella frazione San Clemente, i fuochi divampati la sera del 16 gennaio, continuano tutto il giorno seguente, per rimanere accesi al momento del passaggio della statua del Santo, nella processione serale.

Durante la festa si possono gustare salsicce e patate cotte sotto cenere e brace, bruschette, formaggi e prosciutti, il tutto accompagnato da suoni e canti di musica popolare.

Falò di Sant'Antonio Abate Galluccio

Falò di Sant’Antonio Abate Galluccio

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 471 iscritti