Il 29 e il 30 Dicembre, in uno dei borghi più belli e caratteristici dell’Alto Casertano ospita l’ XI Edizione del Presepe Vivente. Atmosfere, sensazioni, emozioni, odori e colori che vi trasporteranno in altre epoche, reali ed immaginarie. Al centro, ovviamente la Natività. Così come per le edizioni passate, resterete rapiti ed affascinati! L’ingresso è gratuito e i visitatori potranno degustare prodotti tipici locali lungo il percorso.

Una fantasia che nasce nel 1987 e che di anno in anno si trasforma sempre di più in uno spettacolo più suggestivo e affascinante, tanto da essere definito uno dei presepi più belli d’Italia. L’aspetto del borgo, cambia radicalmente in occasione del presepe diventando sipario degno di carica teatrale. La natività viene rappresentata in uno degli angoli più suggestivi del borgo, cercando di rispettare quando più è possibile, le caratteristiche della nascita di Gesù. Affinchè tutto sia quanto più realistico possibile, nella grotta ci sarà una mangiatoia riscaldata dalla presenza del bue e dell’asinello, oltre alla sacra famiglia. 

A conclusione del Presepe Vivente, lungo le strade sarà allestito un percorso per le strade del paese, dove potrete trovare stand di ogni tipo, dai prodotti tipici locali all’oggettistica, tutto di natura artigianale.

Va da sé che una rappresentazione del genere, posta a metà strada tra l’arte classica del Presepe Napoletano e l’accuratezza della ricostruzione storica degli usi e costumi popolari locali, genera non solo estremo interesse ma anche un numero incredibile di maldestri tentativi di imitazione. Tuttavia è con orgoglio, e non senza un pizzico di soddisfazione, che si può senza tema di smentite affermare che il Presepe Vivente di Baia e Latina rappresenta un modello di riferimento assolutamente ineguagliabile nel suo genere, non solo in ambito locale ma anche nell’intero panorama nazionale…

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 471 iscritti