Mentre Conte con il suo decreto annunciato il 10 aprile, da un lato prolunga le misure restrittive, dall’altro permette ad alcune attività di riaprire. Tra queste le librerie e cartolerie e i negozi di abbigliamento per neonati.

Vincenzo De Luca decide che quest’ultima parte non vale per la Campania e non permette la riapertura delle librerie e apre i negozi di abbigliamento per bambini solo in determinati giorni ed orari.

Librerie campania
Librerie campania

Il particolare, l’ordinanza prevede che i negozi di commercio al dettaglio di abbigliamento per neonati saranno aperti solo il martedì e il venerdì dalle 8 alle 14 e che nella settimana del primo maggio, l’apertura è consentita il martedì e il giovedì, sempre dalle 8 alle 14.

 

Pubblicato da Stefania Lombardi

Scrivere e viaggiare è la mia passione. Amo la mia terra e sono affascinata dalle tradizioni. Di borgo in borgo, di castello in castello, di sapore in sapore lungo le rotte che conducono al cuore d'Italia ed al suo patrimonio artistico, culturale, storico, religioso, enogastronomico e naturalistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *