Graffe napoletane

0
427
Graffe
Graffe

Le Graffe sono un dolce tipico napoletano, molto amato da adulti e bambini dal gusto dolce, ricoperte di zucchero, adatte in ogni occasione, come dolce la mattina con il latte o perchè no come spuntino pomeridiano o serale.

Non sono difficili da fare, ma occorre molta pazienza per ottenere un risultato ottimo. Bando alle ciance, grembiule indosso e sotto ai fornelli.

Graffe
Graffe. Foto da Flickr 

Ingredienti:

500 gr di patate, 500 gr di farina, 100 di burro, 4 \ 5 uova, 1 pizzico di sale, 2 cubetti di lievito di birra, un cucchiaio di zucchero, 50 ml di latte, scorza di limone, olio per friggere

Procedimento:

Per prima cosa lessate le patate ed eliminate la buccia

Su un tavolo da lavoro, disponete la farina a fontana e con l’aiuto di uno schiacciapatate, schiacciate le patate

Prendete il burro, fatelo a pezzettini e disponete al centro della farina

Sciogliete il lievito nel latte e versate il liquido

Unite tutti gli altri ingredienti e mescolate fin quando non otterrete un composto morbido ed omogeneo

Prendete il composto e ritagliate dei spezzoni di pasta a forma di rotolo

Stendete il cilindro e ritagliate un pezzo di circa 50 cm e accavallate le due estremità

Procedete nel medesimo modo fino a fine consumare l’intero impasto

Lasciate riposare per almeno due ore, fin quando non raddoppino di volume e ricoprite con un canovaccio infarinato

In una casseruola versate un litro olio, quando l’olio sarà ben caldo versate la graffa fin quando non raggiunge la doratura da entrambi i lati

Immergetele nello zucchero e servite caldo

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here