Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Gnocchetti di Ricotta su crema di piselli. La ricetta di Cannavacciuolo

Gnocchetti di Ricotta su crema di piselli. La ricetta di Cannavacciuolo

Il nostro amatissimo Cannavacciulo, in giro per l’Italia con il programma Cucine da Incubo, svela alcune delle sue ricette e ne crea altre dal sapore davvero eccezionali. Oggi, vi presentiamo gli “Gnocchetti di Ricotta su crema di piselli.”

Gnocchetti di ricotta

Gnocchetti di ricotta. Nove Tv

[amazon_link asins=’B01EN3O7O4,B0719C5TQR’ template=’ProductCarousel’ store=’uyutiuiiu-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c6b3b5bd-0a69-11e8-884b-45b64e7d91c5′]

INGREDIENTI

500 gr di ricotta
250 gr di farina
125 gr di parmigiano
2 uova
1 fetta spessa di pancetta
500 gr di piselli
Olio
Sale
brodo q.b.

PROCEDIMENTO

 

Per la crema di piselli:

Far soffriggere la pancetta con un goccio di olio e poi aggiungere i piselli precedentemente sbianchiti e raffreddati. Unire un mestolo di brodo, portare a cottura i piselli, togliere la pancetta e mettere il tutto in un frullatore. Aggiungere olio a crudo e assaggiare.

Per gli gnocchi:

In un contenitore impastare la ricotta con la farina, il parmigiano e l’uovo. Aggiustare di sale e formare degli gnocchi. Portare a bollore l’acqua e poi cuocere gli gnocchi. Quando gli gnocchi vengono a galla, scolarli e farli saltare in padella con un goccio di olio.

Prendere una fondina, porre alla base la crema di piselli e adagiarvi sopra gli gnocchi.

Scopri le ricette di Antonino Cannavacciuolo in “Il piatto forte è l’emozione – 50 ricette dal sud al nord” Ed. Einaudi Stile Libero Extra

Fonte NoveTv

About Mariateresa Lombardi

Si occuperà degli aspetti gestionali dell’impresa e della progettazione dell'offerta turistica-culturale. Inoltre avrà cura della ricerca e gestione dei contatti con eventuali clienti coordinando le attività promozionali ed informative. Mariateresa Lombardi studentessa in Turismo , ha forte conoscenze del territorio e del sistema di comunicazione . Ama viaggiare e scoprire posti e tradizioni nuove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati