Cosa Visitare in Campania? Ecco alcuni angoli da non perdere

0
341
Castellabate borgo più bello d'Italia
Castellabate. Foto da Flickr

La nostra Regione è semplicemente un incanto, una terra piena di bellezze naturali e piccoli angoli di paradiso che vi lasceranno sicuramente senza parole.

Non possiamo certamente racchiudere in poche righe tutto ciò che la nostra regione ha da offrirvi, ma possiamo darvi alcuni consigli su cosa visitare e non perdere assolutamente.

Cosa visitare in Campania? Ecco i luoghi da non perdere… 

Fiume Calore
Fiume Calore

Le Gole del Calore

Un posto da non perdere assolutamente sui trova nel Cilento, dove  gole, ponti delle meraviglie e natura rigogliosa sono alcune delle cose che potrete ammirare da vicino durante un’escursione sul Fiume Calore.

Cusano Mutri

Per il suo paesaggio tipicamente rurale, il centro storico tutto in pietra e la ricchezza delle tradizioni locali; il borgo di Cusano Mutri non a caso è considerato uno dei “borghi più belli d’Italia”.

La Campania verde. I parchi più belli da vedere e scoprire

La Campania è una regione dai forti contrasti. Un territorio ricco di svariati paesaggi che vanno dalle scoscese alture dei Monti Lattari che formano la straordinaria Costiera Amalfitana agli ambienti più selvaggi della zona vulcanica del Parco nazionale del Vesuvio.

I Laghi in Campania

La Campania è una terra dalle mille bellezze, tra una passeggiata a mare, una gita tra i borghi più belli, non possiamo non conoscere i laghi che con la loro straordinaria bellezza rappresentano la metà giusta alternativa  per un passeggiata all’insegna della natura.

I Borghi più belli in Campania 

Castelli medievali, fortezze e incredibili balconi sul mare. Piccoli angoli di paradiso che rendono la nostra Campania ancor più bella e ricca. Sono i Borghi più belli in Campania che hanno ricevuto il riconoscimento di “Borghi più belli in Italia”. Questi gioielli in Campania sono 11. Di seguito un fantastico itinerario tra questi luoghi ricchi di storia, di tradizioni, e tanti spunti culturali.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here