contratto fism 2019 pdf

0
1

La denuncia deve contenere gli elementi essenziali della controversia. 57. Durata, decorrenza, tempi e procedure di applicazione del contratto 1. Nelle scuole che occupano più di 15 dipendenti il rappresentante per la sicurezza viene designato dai lavoratori tra i componenti della RSA/RSU se presenti. 74 - Tutela della maternità e della paternitÃ. Terminato il periodo, al lavoratore non può, comunque, essere concessa una nuova aspettativa se non dopo almeno 2 anni di servizio. La ricorrenza del S. Patrono viene considerata come giornata festiva. La Commissione di Conciliazione Provinciale esperisce il tentativo di conciliazione ai sensi e per gli effetti degli art. Quando i lavoratori interessati sono meno di 10, il precedente termine è ridotto alla metà. a. al personale educativo del V livello cui è attribuita la funzione di coordinatore del servizio di nido: €. 7 della legge 300/70, presso la Direzione Provinciale del lavoro, del Collegio di Conciliazione ed arbitrato, possono essere demandate alla Commissione di Paritetica Provinciale le vertenze relative all'impugnazione di provvedimenti disciplinari per il tentativo di conciliazione. In caso di dimissioni volontarie presentate durante il periodo per cui è previsto dalla legge il divieto di licenziamento convalidate dal Servizio Ispettivo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali competente, la lavoratrice madre, così come il lavoratore padre che abbia fruito del congedo di paternità, ha diritto all'indennità sostitutiva del preavviso. Le parti convengono di demandare le materie e le competenze proprie dell'Ente Bilaterale, fino alla costituzione dello stesso, alla Commissione Paritetica Nazionale di cui al successivo articolo 5/A. A - Licenziamenti individuali e individuali plurimi. In quest'area rientrano i dipendenti inquadrati nei livelli primo, secondo, terzo, quarto e quinto, adibiti ai servizi amministrativi, tecnici ed ausiliari. Per il personale docente ed educativo il lavoro straordinario richiesto non deve superare le 80 ore annue. In caso di disdetta il presente contratto rimane in vigore fino alla stipula del nuovo. Le norme del testo unico fissano i criteri per la sua individuazione e prevede il rinvio alla contrattazione collettiva la definizione di altri parametri, in tema di diritti, formazione e strumenti per l'attuazione degli incarichi. Per il lavoro notturno si fa riferimento al D.lgs. n. 276 del 2003 e s.m. I riposi durante il primo anno di vita del bambino consistono in due riposi orari retribuiti della durata di un'ora ciascuno. In mancanza del tempestivo adempimento le rappresentanze nazionali della FISM e delle OO.SS. Ai congedi di cui al presente articolo non si applicano le disposizioni sul controllo della malattia del lavoratore. In caso di sezione primavera annessa alla struttura di nido, l'attività di docenza/educativa viene svolta da personale educativo inquadrato al livello V°; b. La parte che risolve il rapporto deve comunicarlo per iscritto. Per quanto riguarda il periodo dal 01.01.2013 al 31.12.2015, al personale in forza alla data di sottoscrizione del presente contratto, viene erogato a titolo di Una Tantum l'importo lordo riportato nella seguente tabella: Una tantum €. Il presente accordo si applica solo agli enti associati alla FISM e che applicano il presente CCNL. 34 della Legge 342/2000 e successive disposizioni. DOVERI DEL PERSONALE. Art. per recupero delle festività soppresse possono essere goduti, di norma, solo in periodi di sospensione dell'attività didattica. Le ore destinate alla formazione sono considerate a tutti gli effetti ore lavorative e computate nell'orario di lavoro. La FISM e le OO.SS. si 'computano come mese intero e quelle fino a 15 gg. Durante l'aspettativa continua a decorrere l'anzianità ai soli fini giuridici. F.I.S.E. 35 del precedente CCNL. Tutte queste figure devono partecipare attivamente alla realizzazione di un sistema di sicurezza che garantisca l'incolumità delle persone e un confort più sicuro e utile. 3. La prestazione oggetto della collaborazione è riferita all'attività istituzionale generale e ancorché occasionale La relativa attività è prestata dal collaboratore senza vincolo di subordinazione. Per il periodo di richiamo alle armi, nonostante la sospensione del rapporto, al lavoratore viene corrisposta una indennità pari alla sua ordinaria retribuzione secondo le modalità definite dalla legge 88/1989 art. Al personale di tutti i livelli, che al 31.12.2018 e nell'arco della vigenza del presente contratto abbia maturato almeno due anni di servizio presso lo stesso ente, è corrisposto dalla medesima data un salario di anzianità mensile per tredici mensilità di euro 27,00 (ventisette/00). La richiesta di congedo matrimoniale deve essere comunicata dal dipendente con almeno 15 gg. \ L'importo maturato a tale data costituirà dal 1.1.2016 un elemento fisso della retribuzione. Ai docenti è garantita la libertà di insegnamento per la formazione dei discenti, nel rispetto delle norme costituzionali e del Progetto Educativo dell'Ente. 16 - Ambito e contesto del rapporto di lavoro. 387/98. Le parti firmatarie del contratto collettivo nazionale di lavoro ritengono opportuno costituire, nell'arco di vigenza del presente CCNL, l'Ente Bilaterale Nazionale. 30.05.2019. La FISM o l'Organizzazione Sindacale dei lavoratori che rappresenta la parte interessata, deve a sua volta denunciare la controversia alla Commissione Provinciale di Conciliazione per mezzo di lettera raccomandata a.r., fax-simile, consegna a mano duplice copia o altro mezzo idoneo che certifichi la data di ricevimento. Ai lavoratori assunti a partire dalla data della firma del presente contratto si applica la normativa in vigore. Il congedo spetta al genitore richiedente anche qualora l'altro genitore non ne abbia diritto. 88 - Preavviso di licenziamento e dimissioni. 30,00 lordi mensili fisso; d. al personale educativo del V livello cui è attribuita la funzione di coordinatore del servizio di nido: €. Art. - gli eventuali nominativi di dirigenti esterni delle OO.SS. Alla scadenza delle convenzioni attualmente in atto gli Enti e gli Istituti cureranno che il presente CCNL venga recepito dalle nuove convenzioni. Le parti si impegnano, qualora intervenissero modifiche di carattere legislativo, ad incontrarsi in tempi brevissimi per armonizzare il contenuto del presente accordo con la nuova normativa entrata in vigore. Il lavoratore è altresì tenuto a consegnare, nel più breve tempo possibile, la certificazione sanitaria rilasciata dall'ente competente. L'apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e alla occupazione dei giovani. TITOLO I - La sfera di applicazione del contratto. Il lavoratore ha diritto ad un preavviso di due giorni lavorativi. Al lavoratore che si trova nelle condizioni dì cui all'articolo 8, commi da 3 a 5 del D.lgs. 5 - parte prima - del CCNL FISM. Quando si tratti di due assunzioni a temine successive, intendendosi per tali quelle effettuate senza alcuna soluzione di continuità, il rapporto di lavoro si considera a tempo indeterminato dalla data di stipulazione del primo contratto. Oltre tale termine un ulteriore contratto a tempo determinato fra gli stessi soggetti, nella stessa qualifica e livello, della durata massima di dodici mesi, può essere stipulato presso la Direzione Territoriale del Lavoro competente per territorio. La normativa del presente Contratto, da applicare integralmente al personale a tempo indeterminato, va estesa, per quanto compatibile, al personale con rapporto di lavoro a tempo determinato. Le parti contraenti, nel mettere in atto quanto disposto dall'art. Tale trattamento si calcola sommando per ciascun anno di servizio una quota pari e comunque non superiore all'importo della retribuzione dovuta per l'anno stesso divisa per 13,5, computando per il mese intero le frazioni di mese superiori a 15 gg. e ii. n. 81 del 15.6.2015 e le successive modifiche ed integrazioni. 30 Marzo 2020; 52 - Sostituzione e supplenza di personale. La durata. I permessi di cui al presente articolo possono essere cumulati con quelli previsti per l'assistenza delle persone handicappate dall'art. Il contratto può essere risolto, senza preavviso, unilateralmente prima del termine dal committente quando si verifichino: - sospensione ingiustificata della prestazione superiore a 5 giorni, che rechi pregiudizio agli obiettivi da raggiungere; commissione di reati tra quelli previsti dall'art. La presente relazione tecnico-finanziaria è tesa a quantificare le risorse accessorie e i relativi costi da sostenere per il Contratto dirigenza medica e sanitaria. Nelle scuole con più di quindici dipendenti il rappresentante per la sicurezza è eletto o designato dai lavoratori nell'ambito delle Rappresentanze Sindacali Aziendali o delle RSU. Al lavoratore sarà riconosciuto per infortunio sul lavoro, a partire dal 1o giorno di assenza e fino al 180o giorno, un trattamento assistenziale ad integrazione di quanto corrisposto dall'istituto assicuratore fino al raggiungimento del 100% della normale retribuzione. e. ulteriori possibilità per la stipula di contratti a tempo determinato secondo quanto previsto all'art. e/o dalle RSA con almeno quattro giorni lavorativi di anticipo alla Direzione dell'ente. In caso di massima urgenza è sufficiente la sola richiesta orale. In caso di disdetta il presente contratto rimane in vigore fino alla stipula del nuovo. La malattia del bambino che dia luogo a ricovero ospedaliero interrompe, a richiesta del genitore, il decorso delle ferie in godimento per i periodi di cui ai commi 1 e 2. Una strategia che con la collaborazione di tutti metta al centro il primato dei bambini: possibile solo attraverso scuole educanti, percorsi inclusivi, nonché un patto educativo basato sull'alleanza con le famiglie.La Fism, da sempre, è pronta a fare compiutamente la sua parte, ponendo la massima cura e attenzione per una qualità alta del servizio educativo. cui aderiscono, Le Parti si incontreranno entro 180 giorni dalla firma del presente contratto per definire l'accordo sitila costituzione della Rappresentanza Sindacale Unitai-ia (RSU. La Commissione, prima di deliberare, può convocare le parti in controversia per acquisire ogni informazione e osservazione utile all'esame della controversia dell'argomento. NORME DISCIPLINARI, Capo I - REGOLAMENTO INTERNO. Nella concessione dei permessi di cui sopra vanno osservate, garantendo in ogni caso le pari opportunità, le seguenti modalità: a. i dipendenti che contemporaneamente potranno usufruire, nell'anno solare, della riduzione dell'orario di lavoro, nei limiti di cui al comma 1, non dovranno superare 1/5 o frazione di 1/5 di tutto il personale dell'ente; b. a parità di condizioni il beneficio compete, ai dipendenti che non abbiano mai usufruito dei permessi relativi al diritto allo studio per lo stesso corso. 06.06.2019. 31. Si è chiusa la stagione dei rinnovi contrattuali per i dipendenti delle scuole paritarie. Titolo V - SVOLGIMENTO DEL RAPPORTO DI LAVORO. Qualora il rapporto di lavoro continui oltre il trentesimo giorno, in caso di contratto di durata inferiore a sei mesi, ovvero oltre il cinquantesimo giorno negli ajftri casi, il contratto de quo si trasforma in contratto a tempo indeterminato alla scadenza dei predetti termini. n. 66 dell'8/4/2003, integrato e modificato dal D.lgs. Il CCNL garantisce la certezza e l'uniformità dei trattamenti economici e normativi comuni per tutti i lavoratori ovunque impiegati nel territorio nazionale e costituisce il complesso normativo generale, nonché il quadro dei principi e dei criteri cui deve fare riferimento la contrattazione di secondo livello. 33 della legge 5/2/1992, n. 104 e successive modificazioni. Dal suddetto monte ore sono escluse le ore necessarie per la formazione specifica prevista dalle norme in vigore. Tutto il personale gode di un giorno di riposo settimanale normalmente coincidente con la domenica, salvo esigenze di servizio. firmatarie del CCNL previa preventiva informazione alla Direzione dell'ente. 81/2015); - da parte delle scuole che non abbiano effettuato la valutazione dei rischi ai sensi del D.lgs. di categoria per la costituzione delle Commissioni Provinciali di Conciliazione"; VISTO che in materia era stato stipulato il 18.5.2000 un apposito accordo il cui testo è stato riproposto integralmente e allegato al CCNL 2009-2009, tuttora in vigore; CONSIDERATO che i contenuti di tale accordo sono ancora condivisibili e che possono essere integralmente riproposti anche per la vigenza del CCNL 2016-2018. di riconfermare integralmente, fatti salvi i corretti riferimenti giuridici e di CCNL, l'accordo stipulato il 18.05.2000, allegato n. 5 al precedente CCNL 2006-2009 e ancora in vigore alla data del presente accordo, nel testo che segue: Le parti convenute concordano quanto segue. Operatore specializzato. o in loro assenza le R.S.A. In caso di sezione primavera annessa alla struttura di scuola dell'infanzia, l'attività di docenza viene svolta dal personale docente inquadrato al livello VI°. dovrà contenere: - il luogo, la data, l'ora e la durata dell'assemblea; - gli eventuali nominativi di dirigenti esterni delle OO.SS. La settimana lavorativa, quale che sia la distribuzione dell'orario di lavoro settimanale, va comunque considerata di 6 giorni, anche se il servizio scolastico è distribuito su 5 giorni. n. 8 del 3/3/2005 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. la CISL SCUOLA verranno indette le Assemblee del personale per l'approvazione della medesima Ipotesi di Accordo. ... See MoreSee Less, AUGURI DI UN SANTO NATALE DA FISM!FISM augura a voi, alle vostre famiglie e alle vostre comunità scolastiche momenti ricchi di amore e speranza. 92 - Disciplina dei licenziamenti individuali e individuali plurimi, delle riduzioni di orario di lavoro e dei licenziamenti collettivi, - riduzione degli altri servizi socio educativi dovuta alla riduzione della utenza. L'obbligo della comunicazione alle famiglie della possibile sospensione del servizio scolastico ed educativo, in concomitanza con lo svolgimento dell'assemblea, è a carico del datore di lavoro. Ferma restando la durata complessiva di 5 mesi dell'astensione obbligatoria, le lavoratrici hanno facoltà di astenersi il mese precedente la data presunta del parto e i 4 mesi successivi a condizione che il medico specialista del SSN attesti che ciò non arrechi alcun danno alla gestante e al nascituro. Al Legale Rappresentante. La retribuzione mensile al lordo di ogni ritenuta previdenziale e fiscale è composta dai seguenti elementi fissi: - paga base (inclusa la indennità di contingenza maturata al 30.11.1991); - aumenti periodici di anzianità (scatti), ex art. Il lavoratore può rifiutare Io svolgimento del lavoro supplementare ove giustificato da comprovate esigenze lavorative, di salute, familiari, o di formazione professionale. Giovedì 10 dicembre 2020 “Nuove tecnologie e senso di comunità” con l’intervento del Prof. Pier Cesare Rivoltella (Ordinario di Didattica e tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento, Università Cattolica).Gli incontri - dalle 16:30 alle 18:30 - si terranno tramite la piattaforma Go to Meeting. In caso di sostituzione di lavoratori con diritto alla conservazione del posto di lavoro, il termine del rapporto coincide con la data di rientro del titolare. 2. Il collaboratore ed il committente possono risolvere unilateralmente il contratto prima del termine con comunicazione scritta spedita mediante raccomandata A/R, con un periodo di preavviso di 10 giorni, senza obbligo di motivazioni. Welcome! Lo dimostra il fatto che solo metà degli studenti con handicap può sceglierle (1,6% dei frequentanti contro il 3,3% nelle scuole statali). Si applica la normativa di cui al D.lgs. Personale educativo e dei servizi per la prima infanzia. e iì. Il rapporto di lavoro a tempo indeterminato può essere risolto a norma delle vigenti disposizioni di legge e del presente CCNL. Quando il dipendente sia adibito in modo permanente a mansioni promiscue, la retribuzione mensile sarà quella del livello corrispondente alle mansioni prevalentemente espletate e di queste ultime gli verrà pure attribuita la qualifica, fermo restando l'obbligo di svolgere tutte le mansioni affidategli. Detta Commissione sarà composta da rappresentanti della FISM e da rappresentanti delle OO.SS. Per le giornate di assenza di cui al precedente comma il dipendente ha diritto all'intera retribuzione. Il prospetto paga da consegnare ai dipendenti, contestualmente alla retribuzione, deve recare i dati identificativi della scuola. 26/3/2001 n. 151 come modificato dal D.lgs. - si impegnano a rispettare e a far rispettare i principi e le norme del CCNL presso i propri associati; - confermano la validità del metodo del confronto che, attraverso il costante scambio di reciproche informazioni sull'organizzazione del lavoro e sul funzionamento dei servizi, consenta intese e azioni convergenti sulle materie oggetto di informazione e consenta di concludere accordi per l'ottimale attuazione degli istituti contrattuali presso gli enti ai fini del miglioramento della qualità dei servizi del sistema integrato nazionale dei servizi socio educativi; concordano sulla opportunità di realizzare momenti di incontro per procedere congiuntamente ad esami e valutazioni in ordine alle problematiche del settore, alle sue prospettive di sviluppo e ai processi di ristrutturazione, di adeguamento e di aggiornamento del medesimo. Di lui restano anche “motivo di riflessione sempre valida ed attuale” - ricorda il Segretario Nazionale Luigi Morgano - “diversi contributi sulla rilevanza dei nostri servizi educativi e sociali, il loro impatto pedagogico, il loro significato in un contesto di pluralismo anche alla luce dei principi costituzionali”.

365 Giorni Sequel, Sons Of Anarchy 3x09 Soundtrack, Test Medicina Numero Chiuso, Test Ingresso Bicocca 2021/22, Testo Argomentativo Sull'ambiente Scuolazoo, Da Cosa Dipende Il Timbro Della Voce, Testo Canzone Tanti Auguri Masha E Orso, Tecnologie E Tecniche Di Rappresentazione Grafica Esercizi, L'uomo Delle Stelle Streaming, Architetti Paesaggisti Firenze, Tema Dominante Del Pianto Antico,

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here