Cocktail di gamberetti

0
30
Cocktail di gamberi
Cocktail di gamberi.

Il cocktail di gamberetti è un antipasto dal gusto ricco e intenso, facile da realizzare, basta un pò di accortezza nella preparazione e un pò di fantasia nella presentazione e anche un piatto così semplice può essere d’impatto, sia come antipasto che come portata da affiancare ad un delizioso aperitivo estivo. Il cocktail di gamberetti è un mix perfetto di sapori, il sapore forte della salsa rosa si sposa perfettamente con il gusto delicato dei gamberetti. Il cocktail di gamberetti è presentato negli appositi bicchieri da cocktail, con un pò di lattuga e le code di gambero per presentare il tutto, si ottiene un risultato bello da vedere ma sopratutto ottimo da gustare.

Cocktail di gamberi
Cocktail di gamberi. Foto da Flickr

RICETTA cocktail di gamberetti

Ingredienti

400 gr di gamberetti freschi, 180 gr di maionese, 60 gr di ketchup, 15 gr di cognac, un cucchiaio di senape, pepe

Procedimento


1.
per prima cosa procedere con la pulizia dei gamberetti, quindi passateli sotto l’acqua fredda e ascigateli

2.eliminate le teste, il carapace (ossia la conchiglia esterna) e il filo nero con l’aiuto di una pinzetta

3. calateli in acqua bollente e lasciate cuore per cinque minuti, poi scolateli e lasciate raffreddare

4.nel frattempo preparate la salsa rosa mettendo in una ciotola la maionese, il ketchup, il cognac e la senape, sbattendo il tutto con l’aiuto di una frusta

5. deponete in frigo e ricoprite con la pellicola per circa un’ora

6.una volta che i gamberetti saranno freddi, aggiustateli con pepe e olio e lasciate insaporire il tutto

7. tirate la salsa dal frigo e delicatamente mescolate il tutto

8.presentate il vostro cocktail di gamberi in bicchieri da cocktail e con un pò di lattuga e le code dei gamberi tenute da parte presentate la portata ai vostri ospiti, che sicuramente ne gradiranno aspetto e sapore

Per la variante senza Cognac procedere nello stesso modo, e se si vuole si può sostituire il Cognac con il Brandy

Buon appetito

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here