Be Brave: a Castellammare parlano le donne

0
206
Be Brave
Be Brave

Da venerdì 6 a domenica 8 marzo dalle ore 9.30 alle ore 12.00, a Castellammare di Stabia presso il Salone Viviani (ex Cappella San Anna) in Vico I S. Anna 153, grazie all’ospitalità e disponibilità del Forum dei Giovani stabiese, partirà la prima edizione dell’evento sociale, “BE BRAVE”, progettato da donne per le donne, ideato da “Progetto Perisomatos” a cura della dott.essa Lourdes Todisco.

Be Brave a Castellammare
Be Brave a Castellammare

L’evento, completamente gratuito, è strutturato in tre giorni, durante i quali le donne che condivideranno la loro personale esperienza di rinascita ed evoluzione.

Inoltre gli interventi saranno intervallati dal “Coffee Break” un ulteriore momento di condivisione in cui tutte le nostre ospiti avranno modo di chiacchierare e conoscersi l’una con l’altra.

Nello specifico, il giorno 6 Marzo è dedicato al tema “I Diritti delle Donne” e prevedrà l’intervento della dott.essa Francesca D’Annunzio, esperta in Diritto Penale, riguardo l’argomento “Donna e Diritto al Rispetto”, da sempre fortemente sentito e sul quale la giurisprudenza è sempre in continua evoluzione. Il secondo intervento sarà ad opera della Psicoterapeuta dott.essa Monica Cafiero che affronterà l’argomento “La Donna e la tossicità del legami” tema di grande attualità visti anche i recenti casi di cronaca nera in tutta Italia.

Nel giorno 7 Marzo, il tema centrale sarà il “Il Ben – Essere delle Donne” in cui è prevista una full immersion riguardo la conoscenza del corpo femminile. Interverranno la dott.essa Nutrizionista Maria Grazia Santaniello che affronterà gli argomenti “Il cibo ed il ciclo vitale della donna” e “I cibi che apportano benefici” e la Ginecologa dott.essa Loredana Sosa, la quale esporrà un argomento estremamente delicato e sul quale la Medicina e la Giurisprudenza sono tutt’ora in fase di studio e analisi, “Il Diritto alla fecondazione nell’oncologia”. Questo secondo giorno si concluderà con l’intervento della Chef Rosanna Fienga riguardo “Il Cibo e la tradizione femminile”, un rapporto antico in cui le donne, e allo stesso modo gli uomini, hanno con il passare dei secoli superato l’idea che la cucina fosse un luogo di segregazione per l’universo femminile.

Be Brave si concluderà domenica 8 Marzo, giorno che sarà dedicato alla “Bellezza delle Donne” in cui    saranno previsti gli interventi della dott.essa Titti Pentangelo, giornalista e ideatrice della pagina “Spunti di Lettura”, la Beauty Manager Carla Alfano che affronterà l’argomento de “Il Massaggio estetico come consapevolezza corporea” e concluderà la Make up artist Enza De Cristofaro, con un intervento su “Il Volto femminile allo specchio”.

Per qualsiasi tipo di informazione non esitate a contattare all’indirizzo email:    bebravecastellammare@gmail.com. E’ gradita la prenotazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here