Bandiere blu: La Campania sale sul podio

0
183
Bandiere blu in campania. Sorrento
Bandiere blu in campania. Sorrento

Anche quest’anno sono state annunciate le tanto attese Bandiere Blu e per la Campania è stato un grande successo. Proprio questa mattina al Cnr di Roma sono stati assegnati i vessilli della Fee, la ong danese Foundation for Environmental Education, per i litorali con le acque di balneazione di qualità eccellente. La tendenza generale nel 2018 è un aumento delle Bandiere Blu, che salgono a 175, erano 163 l’anno scorso, per un totale di 368 spiagge e 70 approdi turistici, raggiungendo il 10% di quelle premiate a livello mondiale. Mentre la Liguria e la Toscana si confermano rispettivamente al 1° e 2 ° posto, la grande novità è l’ascesa della Campania che dal quarto posto dell’anno scorso, scavalca le Marche raggiungendo il podio.

Bandiere blu in campania. Sorrento
Bandiere blu in campania. Sorrento

Il successo della Campania è stato ottenuto grazie all’ingresso di 3 nuove spiagge: Piano di Sorrento, Sorrento e Ispani. Le prime due nella provincia di Napoli, mentre l’ultima nella provincia di Salerno. Proprio nella provincia di Salerno si concentrano la maggior parte delle spiagge che possono fregiarsi della Bandiera Blu in Campania. Le tre nuove entrate vanno quindi ad aggiungersi alle altre 15 località: Agropoli, Anacapri, Ascea, Pollica, Vibonati, Positano, Sapri, Centola, San Mauro Cilento, Massa Lubrense, Montecorice, Capaccio, Pisciotta, Casal Velino e Castellabate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here