Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

La “Pizza” in un museo

La “Pizza” in un museo

“Fatte ‘na pizza c’a pummarola ‘ncoppa vedrai che il mondo poi ti sorriderà.” Così diceva Pino Daniele e in effetti, non ‘è niente di meglio che avere una pizza calda davanti per essere felici. La pizza a Napoli non è un semplice piatto, ma è il piatto per eccellenza. Come non si può visitare Napoli e non vedere  Castel  dell’Ovo, non si può venire a Napoli e non addentare una bella pizza. A tavola, rotonda, al trancio o a portafoglio, la pizza è amata da tutti e attenzione a parlarne male nei vicoli del centro storico, dove si trovano le pizzerie più celebri e più rinomate. Data l’importanza di questo prodotto non deve stupire che in Campania nasce un vero e proprio museo dedicato alla pizza. La bella rotonda, con pomodoro e mozzarella viene celebrata ad Ercolano in un museo che viene inaugurato il 13 luglio nelle Scuderie di Villa Favorita. Il tour del nuovo museo prevede l’allestimento di sale con pannelli illustrativi che narrano la storia della pizza napoletana, fotografie d’epoca e aforismi degli artisti illustri più amati a Napoli, da Totò a Sofia Loren a Luciano De Crescenzo.

Pizza

La pizza, la regina di Napoli

Il Museo della pizza di Ercolano è stato realizzato grazie all’associazione ‘Accademia della pizza a regola d’arte’ e finanziato anche dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Dalle parole del presidente dell’Accademia della pizza a regola d’arte’, Gianluigi Noviello, scaturisce molta soddisfazione per il progetto “La Cultura della Pizza”, infatti dice:

”Il Museo vuole essere una ulteriore testimonianza di quanto importante sia l’associazione del brand pizza a tutto il territorio napoletano e sotto tutti gli aspetti: da quello storico e identitario a quello turistico e culturale, senza tralasciare ovviamente quello formativo, occupazionale e commerciale. Ringraziamo l’amministrazione comunale di Ercolano e la direzione del Caffè Letterario delle Scuderie per aver immediatamente colto il valore dell’iniziativa, con l’auspicio che si possano trovare ulteriori forme di collaborazione in futuro”.

L’iniziativa oltre a consacrare una pietanza amata e conosciuta da tutto il mondo, vuole favorire  l’inserimento lavorativo di pizzaioli under 35, formandoli oltre all’aspetto pratico, anche nella conoscenza storica e cultura della regina Pizza.

Ora vi starete chiedendo, ma dopo aver visto tutte queste curiosità sulla pizza e conoscere “quasi” ogni suo segreto… quando si mangia? Ecco una buona notizia, nel Museo non mancheranno gli assaggi gratuiti.

Per tutte le info sul museo potete visitare il sito: Accademia della pizza a regola d’arte

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 664 iscritti

About Stefania Lombardi

Si occuperà dell’organizzazione dei contenuti presenti sul sito, curandone l'ottimizzazione per i motori di ricerca. Inoltre il suo compito prevede la progettazione della veste grafica del portale. Stefania Lombardi è laureata in Turismo. Grazie a questo percorso ha acquisito buone conoscenze in materia di programmazione delle politiche per il turismo. Ha esperienza nell’ambito del Web Marketing e del Seo avendo lavorato presso un’agenzia on line di viaggi. Nutre un grande interesse per le tradizioni e feste popolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati